Home / Attualità / Giornata Fai d’Autunno, migliaia i visitatori

Giornata Fai d’Autunno, migliaia i visitatori

giornata faiDomenica 15 ottobre 2017 si è tenuta la Giornata Fai d’Autunno; realizzata dai Gruppi Fai Giovani a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, attiva dal 1° al 31 ottobre. Sono migliaia i visitatori calabresi e non che hanno scelto di passare una giornata all’insegna dell’arte, della storia e della cultura. Ma anche dell’attenzione all’ambiente.
Numerosi i luoghi che i visitatori hanno scoperto. Accompagnati dallo spirito entusiasta dei giovani del Fai-Fondo ambiente italiano. La Calabria ha partecipato all’evento nazionale con quattro itinerari tematici. Che hanno guidato il folto pubblico alla conoscenza di borghi, quartieri cittadini, palazzi, chiese, ruderi, giardini.

GIORNATA FAI D’AUTUNNO, I LUOGHI APERTI AL PUBBLICO

Molti i luoghi solitamente chiusi al pubblico che hanno suscitato la meraviglia e interesse. Tra questi il Belvedere di Palazzo Vaccari a Fuscaldo, il Monastero basiliano dei Santi Cosma e Damiano a Cortale, l’Istituto Maria Immacolata gestito dalle Suore di Carità di S. Giovanna Antida di Thouret e il Palazzo Murmura, già Palazzo Gagliardi Panaya, a Vibo Valentia.
Una grande e gioiosa festa di piazza che, ancora una volta, ha fatto sentire tutti gli intervenuti parte di un’Italia desiderosa di conoscere e di un’Italia impegnata nella valorizzazione del suo patrimonio culturale.
«La buona riuscita di questa Giornata Fai d’Autunno è motivo di grande soddisfazione – ha dichiarato la presidente regionale Anna Lia Paravati –. Si è trattato di un’occasione per far uscire dall’ombra alcuni tra i luoghi più belli di questa nostra regione».

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti