Home / Attualità / Giornata di scambio culturale a Cassano venerdì 30

Giornata di scambio culturale a Cassano venerdì 30

scambio-culturaleGiornata dedicata al dialogo e allo scambio culturale venerdì 30 settembre 2016 a Cassano All’Ionio. “Mar’habaFest”, questo il titolo dell’evento,  è organizzato dal progetto SPRAR di Cassano All’Ionio che attualmente accoglie 29 rifugiati, gestito da Cidis Onlusu.
Molto ricco il programma di spettacoli, proiezioni, libri, musica e gastronomia aperti a tutti i cittadini.
Dalle ore 18 il palcoscenico del Teatro Comunale farà da cornice allo spettacolo di danza “Tradizioni dal mondo” a cura di Serena Guzzo e a seguire la proiezione del documentario “Redemption Song” di Cristina Mantis. Il sipario calerà intorno alle 20 con interventi del Vescovo della Diocesi di Cassano All’Ionio, del Sindaco di Cassano All’Ionio Giovanni Papasso, della Regista Cristina Mantis, dello scrittore Maurizio Alfano e della referente regionale di Cidis Onlus Debora La Rocca.
Alle ore 20.30 appuntamento con il percorso sensoriale sul viaggio dei rifugiati, all’interno della grotta “Vuccucciarda”, patrimonio naturalistico del Comune di Cassano All’Ionio.
Dalle ore 18 in piazza Sandro Pertini cultura, musica e gastronomia con le creazioni della sartoria sociale e di riciclo creativo curate dai rifugiati del progetto Mar’haba, mostra fotografica “L’accoglienza che ci piace” a cura di Cidis Onlus, “Nuvole Migranti. Comunicare la migrazione” fumetti di Paolo Castaldi e dei rifugiati della provincia di Cosenza a cura dello SPRAR Terraferma di Trebisacce, i “giochi dal mondo” a cura del gruppo scout di Cassano All’Ionio e dalle ore 21.30 cucina etnica presso gli stand “cucine dal mondo”.

Dalle 22.30 musica dal vivo con i Kidida e il loro repertorio di tarantelle contaminate.
La giornata è organizzata in collaborazione con il Comune e la Diocesi di Cassano All’Ionio, l’Associazione Culturale Multietnica “La Kasbah”, L’Associazione Speleologica “Liocorno” e il gruppo scout “Cassano J.1”.