Home / Attualità / Giallo, paura e delirio alla stazione di Rossano – VIDEO

Giallo, paura e delirio alla stazione di Rossano – VIDEO

Sono stati momenti spasmodici quelli appena vissuti presso la stazione di Rossano. Dopo l’arrivo di un pullman nel piazzale antistante alla struttura ionica, gli agenti della polizia locale, nel mentre controllavano i passeggeri secondo le ultime norme contenute nei decreti regionali e comunali, si sono imbattuti in una cittadina asiatica.

Nulla di strano, se non per il semplice fatto che la donna, di cui si è scoperta successivamente la cittadinanza thailandese, non aveva nessun documento con sé, ma un solo desiderio impellente: scappare più a Sud possibile. Immediatamente gli agenti hanno allertato i carabinieri e i sanitari del 118, ed isolato il cittadino asiatico.

Sul posto si è precipitato anche il primo cittadino di Corigliano Rossano Flavio Stasi. Successivamente si è deciso di prelevare la donna – che risulta senza febbre e senza sintomi riconducibili al Covid19 – e di sistemarlo in un hotel cittadino. Sarà compito della polizia, domani mattina, portare la cittadina thailandese presso l’ufficio immigrazione e scoprire qualcosa di più su questa intricata vicenda.

Questa la testimonianza raccolta da un agente della Polizia Locale: “Da un autobus è scesa una tahilandese con un assorbente come mascherina, guanti da cucina ed un accappatoio… Priva di documenti ed incomprensibile non parlando nemmeno l’inglese, abbiamo chiesto alla protezione civile come intervenire e ci hanno detto di chiedere aiuto ai carabinieri che sono intervenuti a supporto delle attività che stava conducendo la Polizia locale”


Commenta

commenti