Home / Breaking News / Gentile, nuove opportunità per le imprese in crisi

Gentile, nuove opportunità per le imprese in crisi

gentileÈ stata approvata oggi in Commissione alla Camera dei deputati la risoluzione che mira a favorire l’acquisizione del capitale sociale delle imprese da parte dei loro dipendenti usando come forma giuridica la società cooperativa. Trova dunque anche in Italia ufficiale riconoscimento il cosiddetto Wbo (Workers buy out) che consiste nell’acquisizione del capitale sociale dell’impresa, generalmente in crisi, da parte dei dipendenti. Il Wbo, già largamente in uso in America e in altri paesi europei, e di cui si registrano alcune esperienze anche in Italia, si presenta, nell’attuale fase di crisi economica, come una possibile soluzione per salvare imprese e posti di lavoro e per scongiurare l’impoverimento delle comunità locali. Il governo, nella persona del sottosegretario allo Sviluppo economico Antonio Gentile, ha oggi accolto tutte le richieste di impegno presentate nella risoluzione in merito al Wbo.

GENTILE: PRESTO TAVOLO TECNICO

In particolare ha manifestato la volontà di arrivare a un quadro normativo unitario in materia, a sostegno delle cooperative di lavoratori che rilevano le aziende fallite o in crisi. Ha accolto, inoltre, l’impegno a istituire un tavolo tecnico tra i rappresentanti workers buy out, il ministero dello Sviluppo Economico, il ministero del Lavoro, ministero dell’economia e tutti i soggetti interessati, per favorire il ricorso a tale opportunità imprenditoriale e occupazionale anche con azioni di sostegno e accompagnamento nella definizione del business plain e del passaggio aziendale. Esistono già risorse destinate a finanziare la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccole e medie dimensioni (DM 4.12.2014). Gentile ha specificato che tali risorse sono state incrementate: l’ultima legge di bilancio vi ha, infatti, assegnato 5 milioni di euro per il 2017 e altri 5 per il 2018.

Ha accolto, infine, l’impegno di adottare misure che possano facilitare l’accesso al credito per le iniziative di Wbo. A riguardo, il sottosegretario Gentile ha menzionato lo strumento del Fondo di Garanzia delle Pmi che può essere utilizzato anche per operazioni di rilevamento aziendale da parte dei lavoratori.
«Ritengo il Wbo uno strumento importante in questo particolare momento di crisi. – Ha dichiarato Gentile – È un’ulteriore opportunità per aziende e lavoratori. E l’impegno del governo è quello di attuare quanto approvato nella risoluzione odierna».

Commenta

commenti