Home / Attualità / Futura Sea Sport, a Rossano weekend a gonfie vele. E si pensa già alla prossima edizione

Futura Sea Sport, a Rossano weekend a gonfie vele. E si pensa già alla prossima edizione

Vince la competizione un rossanese doc, Giuseppe Alfano 

Centinaia di vele gonfiate dal vento hanno colorato il cielo e il mare di Rossano per un weekend sportivo all’insegna dell’entusiasmo. Una passeggiata sotto costa di 3 km – quella organizzata nell’ambito del Futur Sea Sport – che ha impegnato gli atleti in un adrenalinico downwind. Una traversata con il vento tra i capelli dal villaggio Itaca Nausicaa fino all’area kite. Gli atleti della asd Sapienzakitesurf, organizzatrice dell’evento, hanno fatto da padroni: primo posto per Giuseppe Alfano e terzo sul podio Umberto La Sala. Seconda classificata Aurora Cursio dell’associazione Torre Mileto. L’evento, patrocinato dal Comune e organizzato sotto l’egida del Centro Sportivo Educativo Nazionale (Csen), è stato un successo di partecipazione e sicurezza. “Ringraziamo la Capitaneria di Porto – ha sottolineato il referente Csen Giuseppe Sabatino – per aver monitorato l’intero downwind e aver garantito l’incolumità di tutti gli atleti.

Un plauso anche alla Croce Rossa, a tutti i soggetti che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione e al Comune, in special modo al sub Commissario Emanuela Greco, che ha trovato del tempo per noi in una giornata così impegnativa come quella appena trascorsa di domenica all’insegna delle elezioni”.  “Concludo il mio ultimo giorno di mandato qui all’area kite con grande piacere – ha commentato la Greco al momento della premiazione – perché, pur non essendo capace, adoro il kitesurf. Lo sport è prima di tutto aggregazione e divertimento quindi vi auguro una buona permanenza nel nostro territorio”. E la vera sorpresa è stata la veste artistica della dott.ssa Greco, che ha impreziosito i premi con gioielli fatti a mano e arricchiti da pietre semi preziose. Nuove amicizie, scambi di strategie sportive e medaglie per tutti.

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

Il Futura Sea Sport è stata una tre giorni che ha saputo integrare perfettamente discipline sportive e intrattenimento; supportati anche dallo splendido lavoro del Kandinsky Lounge Bar e dell’associazione diVino club. Una simpatica riffa ha inoltre donato ai partecipanti premi tra i quali un completo sportivo messo in palio da Givova, uno smartphone gentilmente offerto dal negozio Hi-Phone di Rossano, un utilissimo set di telecamere di sorveglianza firmato GreenPower e un giubbino di pelle proposto da ‘La Clinica della Moto’. Nemmeno il tempo di abbassare gli aquiloni che già il Csen sta pensando alla II edizione: “ringrazio ancora di cuore tutti i partecipanti e coloro che hanno creduto in questa manifestazione sportiva; consentendo al nostro territorio di vivere un piacevole week end di destagionalizzazione sportiva” conclude Sabatino. E rilancia: “vi diamo appuntamento al prossimo anno, il meglio deve ancora venire. Intanto vi aspettiamo all’area kite”. 


Commenta

commenti