Home / Breaking News / Fusione, Geraci scrive a Mascaro

Fusione, Geraci scrive a Mascaro

fusione

Geraci e Mascaro

Fusione, necessario un incontro tecnico finalizzato ad approntare lo schema di bilancio da individuare per il nuovo ente. Lo ribadisce il sindaco di Corigliano Giuseppe Geraci in una lettera indirizzata al collega di Rossano Stefano Mascaro. “Il progetto di fusione che abbiamo in corso – si legge –  deve vederci tempestivamente impegnati. Seppure con la mia diversa veduta di volerlo estendere alla vicina Cassano allo Jonio. Bisogna ben comprendere le caratteristiche della nuova Città. Così come ho chiesto in sede di commissione regionale, e da te condiviso si rende necessario un immediato incontro tra i nostri tecnici. Per delineare lo schema di bilancio che contraddistinguerà il nuovo ente. E per definire una ottimale dotazione organica funzionale al miglioramento del prodotto amministrativo del comune unico.

FUSIONE, PRODURRE E COMPARARE DOCUMENTI DI COMPATIBILITA’ ECONOMICA

Sarà, pertanto, necessario – conclude Geraci – che la squadra dei miei tecnici, formata dal Segretario Comunale Salvatore Bellucci, dal responsabile del settore Finanziario Giovanni Santo, dagli assessori Mauro Stellato e Tommaso Mingrone e dal consigliere comunale Giuseppe Turano, abbia l’occasione di incontrarsi con i tuoi omologhi agli inizi della settimana prossima. Unitamente alla missiva, Geraci ha fatto pervenire al Sindaco di Rossano un elenco di documenti. Che andranno prodotti, analizzati e comparati reciprocamente. Per valutare la compatibilità economico-giuridica dell’intrapresa fusione. E scongiurare ogni possibile incompatibilità per il prosieguo.

Commenta

commenti