Home / Attualità / Fusione, diretta Eco dello Jonio: ascolti record!

Fusione, diretta Eco dello Jonio: ascolti record!

L’inizio della diretta con i primi ospiti

di SERAFINO CARUSO

Il lavoro di squadra, come sempre, ancora una volta paga e ci regala soddisfazioni. Come Eco dello Jonio, in sinergia con Informazione&Comunicazione, abbiamo offerto un servizio di informazione puntuale, precisa e dettagliata ai nostri utenti. Ieri sera, con la diretta facebook sull’esito della consultazione referendaria per la fusione Corigliano-Rossano, abbiamo scritto una pagina storica per l’informazione giornalistica del territorio. E l’abbiamo scritta grazie ai nostri affezionati follower, con numeri importanti e lusinghieri. La diretta social, condotta in studio dai giornalisti Matteo Lauria e Serafino Caruso, ha raggiunto ben 59.457 persone! Un vero e proprio boom di ascolti. Tanti quasi quanto il numero degli abitanti del nuovo Comune Corigliano-Rossano. Un ringraziamento particolare, quindi, lo rivolgiamo innanzitutto a voi che ci seguite da sempre. E che anche ieri avete apprezzato (tantissimi i commenti: ben 858!) il nostro lavoro al servizio del territorio.

Il nostro grazie lo vogliamo rivolgere anche ai tanti ospiti che ci hanno raggiunto nella nostra redazione sin dalle 21:30 e si sono avvicendati fino a notte inoltrata, per commentare a caldo questo storico momento istituzionale delle città di Corigliano e Rossano, adesso ormai avviate verso la fusione istituzionale. Grazie a tutta la nostra squadra, composta da Martina Forciniti, Samantha Tarantino, Natascia D’Ardis, Erminia Madeo, Gianluca Virelli, per l’ottimo lavoro svolto “dietro le quinte”. E’ il lavoro di squadra, dicevamo in apertura, che regala sempre le più belle soddisfazioni.

I DATI RECORD DELLA PAGINA DE L’ECO DELLO JONIO

La tabella della pagina facebook de L’Eco dello Jonio con le cifre da record

Numeri record per L’Eco dello Jonio e la nostra pagina facebook. Innanzitutto abbiamo raggiunto la cifra di 10.125 persone che ci seguono costantemente, cioé i nostri utenti più attenti e fidelizzati. Un numero in continua crescita e di cui siamo orgogliosi. Le cifre della diretta facebook di ieri sera, del resto, parlano chiaro: 59.457 persone raggiunte, 18.535 visualizzazioni del video, 2.938 tra reazioni (i “mi piace”), commenti e condivisioni, 540 il picco di spettatori (roba da dirette di siti giornalistici nazionali). Una marea, un fiume umano di ascolti e visioni. Con commenti di apprezzamento per l’ottimo lavoro svolto, sia da un punto di vista tecnico che giornalistico.

Un momento della diretta dopo l’arrivo dei dati ormai quasi ufficiali

L’Eco dello Jonio, grazie ad un Editore attento e disponibile come la famiglia Lapietra, si conferma il punto di riferimento per l’informazione nel nostro territorio e non solo. Di questo siamo orgogliosi e grati verso tutti voi attenti lettori e videospettatori. Un risultato che ci aiuta e ci rende orgogliosi. Utile per andare avanti con sempre maggiore fiducia e attenzione nell’offrire uno strumento complementare per la crescita del territorio. Ad ognuno il suo compito. La politica, adesso, deve pensare a costruire una grande città, con servizi e opportunità per i suoi cittadini e quelli dell’hinterland. A noi e ai nostri colleghi, invece, il compito di proseguire su questa strada con sempre maggiore attenzione. Nel rispetto del nostro diritto-dovere di informare con correttezza e imparzialità e il sacrosanto diritto dei cittadini di essere informati. Il tutto con il consueto senso del dovere e la serietà professionale che ci caratterizza. Lo diciamo con un pizzico di sana presunzione e amore per la verità. Caratteristiche che contraddistinguono da sempre la nostra redazione e il nostro Editore.

Commenta

commenti