Home / Attualità / Fusione, il Comitato al lavoro per la istituzione di quattro Commissioni

Fusione, il Comitato al lavoro per la istituzione di quattro Commissioni

fusioneFusione, prosegue a pieno ritmo l’attività del Comitato delle 100 Associazioni che, in attesa dell’indizione del referendum da parte della Regione Calabria “suggerisce” di tenere la consultazione a settembre in modo da intercettare anche il voto di vacanzieri e universitari sull’iter in corso per la fusione delle due città di Corigliano e Rossano. Al di là del suggerimento sul periodo, l’importante, si ribadisce dopo la riunione tenutasi nei giorni scorsi a Piragineti, è che venga fissata una data. Nel frattempo si è al lavoro per istituire quattro commissioni, che si formeranno spontaneamente e su designazione dello stesso Comitato.

FUSIONE: I 4 ORGANISMI 

Chiunque può farne parte proponendosi al Comitato e garantendo la propria presenza. Questi i quattro organismi: Commissione 100 comitati per il Si, dopo la costituzione del Comitato per il Si di Piragineti affidato all’associazione Pathirion che ne curerà l’estensione ed il frazionamento alle contrade vicine, si procederà alla “moltiplicazione” sull’intero territorio; Commissione Rapporti Enti, Governo, Parlamento; Commissione Convegni, Divulgazione, Stampa, di cui è già stata affidata la responsabilità all’arch. Cosimo Montera per quanto riguarda la convegnistica e si attendono altre adesioni. Si attendono adesioni anche alla Commissione raccolta fondi e devoluzione.

(fonte: La Provincia di Cosenza)


Commenta

commenti