Home / Attualità / Frascineto e Rocca Imperiale: due morti con mezzi agricoli

Frascineto e Rocca Imperiale: due morti con mezzi agricoli

Due morti in agricoltura in un giorno. Un giovane di 23 anni di Frascineto, Giovanni Stabile, è deceduto ieri pomeriggio sotto le lame del suo motozappa. Tragedia consumatasi in un piccolo appezzamento di terra, nei pressi del campo sportivo. Il giovane stava per mettersi a lavorare la terra con il piccolo mezzo meccanico. Cercando di accendere il mezzo agricolo, questo gli si è scaraventato addosso, travolgendolo. Il fatto è accaduto intorno all’ora di pranzo. L’ambulanza del 118 è intervenuta subito e ha trasportato il giovane all’ospedale di Castrovillari. Da qui, viste le gravissime condizioni, l’immediato trasferimento in elisoccorso all’ospedale di Cosenza. Dove purtroppo, nonostante tutti i tentativi, non si è riusciti a strapparlo alla morte.

A ROCCA IMPERIALE TRATTORE SI CAPOVOLGE, 62 MUORE SUL COLPO

Come ogni giorno si era recato nel pezzo di terra per coltivare gli ortaggi. Ieri, però, per il rocchese Domenico Battafarano, 62 anni, la giornata di lavoro si è trasformata in tragedia. Stava effettuando un trattamento per i piselli, quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, il trattore si è capovolto su un fianco andando a finire la sua corsa contro un albero. Lo sfortunato coltivatore è stato sbalzato dal trattore sbattendo violentemente la testa e il collo contro un masso. Inutili i soccorsi. L’uomo è morto sul colpo.

Commenta

commenti