Home / Breaking News / Forza Ragazzi presente all’ufficializzazione dei Centri Tecnici Milan

Forza Ragazzi presente all’ufficializzazione dei Centri Tecnici Milan

Paolo Maldini fra Valentino Guerriero e Franco Celi

Il nuovo Centro Tecnico Milan per la Calabria, nato nella patria di Rino Gattuso e messo su attorno alla scuola calcio Forza Ragazzi, è stato ufficialmente presentato nei giorni scorsi anche a Milano, dove s’è svolto un evento dedicato esclusivamente ai CT posizionati di regione in regione. Presente, per l’occasione, il gotha della dirigenza rossonera che si occupa dei settori giovanili, a cominciare da Elisabeth Spina, responsabile della formazione degli allenatori e dei centri tecnici Milan a livello nazionale, per poi passare a mister Antonio Corbellini, allenatore dei settori giovanili rossoneri, Angelo Aiello, responsabile nazionale scouting dei settori giovanili del Milan, e via dicendo. Per la Calabria hanno presenziato all’incontro il presidente di Forza ragazzi, Valentino Guerriero, e il responsabile dell’area tecnica della scuola calcio in questione, Franco Celi, con quest’ultimo che per l’occasione ha prolungato la sua permanenza in Lombardia prendendo parte a una tre giorni di formazione presso il Vismara. A margine della manifestazione di cui sopra, durante la quale hanno fatto capolino dirigenti rossoneri del calibro di Maldini e Leonardo, ma anche ex giocatori come Pierino Prati, c’è poi stata una cena ufficiale con lo staff tecnico dei settori giovanili del Milan, momento utile a socializzare ma anche a confrontarsi su metodi di lavoro e quant’altro.

FORZA RAGAZZI PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL MILAN

Parte dunque sempre in maniera più convinta e delineata una stagione importante per Forza Ragazzi, che da quest’anno sarà il punto di riferimento del Milan per il calcio giovanile regionale. Un lavoro che però non spaventa mister Celi e il suo staff, nel quale sono stati confermati Gaetano Iuele, Alfonso Celestino, Agostino Accroglianò ed è stato inserito Giuseppe Sancineto, mentre la segreteria è stata ancora affidata a Michele Paldino e Peppino Campolo.

FONTE: COMUNICATO STAMPA

Commenta

commenti