Home / Ambiente / Forza Nuova replica a PRC: “Noi, in difesa di un diritto millenario”

Forza Nuova replica a PRC: “Noi, in difesa di un diritto millenario”

Forza nuovaIn data 11 aprile è apparso un vaneggiante comunicato stampa, contenente esilaranti accuse di xenofobia, nei riguardi del nostro movimento politico. Ci ritroviamo, nostro malgrado, a dover rispondere a tali accuse. Mosse da un partito che ritenevamo ormai estinto a Rossano: Rifondazione Comunista.

Sabato 8 aprile abbiamo presidiato la centralissima ed affollata P.zza Le Fosse. Per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’oramai noto business dell’immigrazione e contro la possibile adozione dello “ius soli”.

Tale manifestazione è stata faziosamente bollata come “delirio xenofobo”. Forza Nuova, a differenza di altri, da 20 anni, denuncia il business che si cela dietro il traffico di esseri umani e i recenti casi giudiziari. (Da “mafia capitale” in poi) non hanno fatto altro che confermare le nostre tesi. Si tratta di un business che viene nascosto sotto le malcelate spoglie dell’accoglienza.

FORZA NUOVA REPLICA A PRC

Incuranti delle sterili polemiche siamo scesi in piazza, riscontrando un forte consenso popolare e rivendicando. Un diritto millenario, lo “IUS SANGUINIS”! Ovvero, l’acquisizione della cittadinanza per nascita da un genitore in possesso della stessa cittadinanza.

Concetti elementari, ma non certo per il PRC. Il quale, nel vano e fazioso tentativo di estrapolare (malamente) frasi dal nostro volantino, cerca, come suo solito, di montare una polemica.

A taluni sostenitori di questa invasione (con annesso sfruttamento delle persone) potrà non piacere la lotta di FN. Tuttavia, in Italia, come anche a Rossano, la nostra opera sarà sempre incentrata sulla difesa della nostra Patria e dei nostri connazionali: se ne facciano una ragione!

Commenti
Inline
Inline