Home / Attualità / A Cosenza il 5 maggio 2017 la finale provinciale del concorso High School Game 2017

A Cosenza il 5 maggio 2017 la finale provinciale del concorso High School Game 2017

HIGH SCHOOL GAME HIGH SCHOOL GAME, il prestigioso concorso didattico multimediale. Inserito nel Pof 2017 da 300 tra Licei e Istituti tecnico-professionali in tutte le regioni italiane, dà il via alle competizioni provinciali per la qualificazione alla finale nazionale.

La V edizione dell’avvincente gara, iniziata all’inizio dell’anno scolastico 2016/2017 nelle medie superiori di tutta Italia e che coinvolge 150.000 studenti, prosegue.

Nell’ Aula Magna dell’UNIVERSITÀ  DELLA CALABRIA, in via Pietro Bucci, alle ore 10.00 si sfideranno le classi quarte e quinte.

I vincitori parteciperanno alla finale del 14 e 15 maggio 2017 che avrà luogo a bordo di una nave di Grimaldi Lines ancorata nel porto di Civitavecchia.

Imparare divertendosi, questo è l’obiettivo dell’appassionante sfida, tra gioco e didattica. Le regole del concorso sono semplici: ogni classe costituisce una squadra, dando inizio alla sfida all’interno del proprio Istituto.

Gli studenti delle quarte e le quinte classi, davanti a maxischermi e muniti di telecomando. Vengono sottoposti a test a risposta multipla di cultura generale. Un sofisticato software, “Ars Power”, elabora in tempo reale i risultati, i punteggi ponderati e visualizza l’analisi e le statistiche delle risposte.

A COSENZA IL 5 MAGGIO 2017

In base al punteggio si selezionano le tre migliori quarte e quinte classi, che successivamente affrontano le vincitrici degli altri istituti a livello provinciale. Infine, le quarte e quinte classi vincitrici  di ogni provincia si sfidano in una spettacolare finale  nazionale.

Al concorso sul programma scolastico concordato con gli insegnanti delle scuole aderenti. Anche quest’anno si affiancheranno due concorsi tematici, uno sulla Sicurezza Stradale in collaborazione con Amissima Assicurazioni. Uno sulla Educazione Ambientale. In collaborazione con il programma Connect4Climate della Banca Mondiale.

Gli studenti ricevono sull’ APP di HIGH SCHOOL GAME il materiale relativo a questi interessanti temi su cui prepararsi. Poi partono le gare che si svolgono contemporaneamente al Concorso didattico e con le stesse regole.

In palio una crociera di 4 giorni a Barcellona alle prime due classi. (Quarta e quinta) classificate sulle navi della famosa compagnia navale Grimaldi Lines. Per i docenti degli istituti vincitori ci saranno viaggi offerti dall’Ente del Turismo di Malta.

CONCORSO HIGH SCHOOL GAME

HIGH SCHOOL GAME è un progetto didattico. E’ stato ideato da Planet Multimedia che ne cura la complessa organizzazione. Ha il patrocinio del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. In collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Servizio Civile Nazionale.

Si avvale della partnership tra le Università “La Sapienza”, “Lumsa”, IULM, UniCalabria, l’Università Telematica UniNettuno, UniGenova, LABA di Firenze, UniFoggia, UniCagliari, Università “Federico II”.

Gli studenti vivono questa competizione con straordinario entusiasmo e voglia di impegnarsi per  essere ben preparati”. Afferma Emanuele Gambino, presidente di Planet Multimedia.

Nei due anni precedenti – aggiunge Gambino. – I docenti delle classi che hanno partecipato alla gara hanno notato nei loro studenti un netto miglioramento della preparazione scolastica. Un aumento dell’interesse verso la conoscenza e un grande spirito di gruppo  che coinvolge studenti e docenti”.

Per maggiori informazioni su HIGH SCHOOL GAME consultare il sito ufficiale.: www.highschoolgame.it oppure guarda il filmato: https://mega.nz/#!7xZlSCQa!IiFGRuzSuRhi3BuPXu_ZI3ZchQQqckHAiNEz25n78EY.

LA FINALE PROVINCIALE A COSENZA

Come per ogni finale provinciale di HIGH SCHOOL GAME, la sfida multimediale è riservata a 4 studenti, accompagnati da 1 docente. Per ogni classe quarta e quinta qualificata all’interno di ciascuno dei licei e istituti tecnico-professionali nella provincia di Cosenza che hanno aderito al progetto. Per un totale di oltre 300 ragazzi in gara accompagnati dai loro docenti tutor, compagni di istituto, amici e familiari.

Commenti
Inline
Inline