Home / Breaking News / Filomena Greco riceve il console onorario d’Italia in Germania

Filomena Greco riceve il console onorario d’Italia in Germania

filomena grecoMartedì 19 settembre 2017, alle 11:30, nella sede del Comune di Cariati, la sindaca Filomena Greco riceverà il console onorario d’Italia del Saarland (Germania) Michael Haan. Che in questi giorni si trova in visita in Calabria. Nell’occasione, la sindaca e il console incontreranno i giornalisti. Per illustrare progetti di futura collaborazione e scambi interculturali e turistici tra Cariati, e la Calabria più in generale, e la regione tedesca di Saarland.

IL CONSOLE ONORARIO

Michael Haan è un avvocato tedesco, che vive a Dillingen/Saar, nel Land Saarland. Il suo amore per l’Italia, l’impegno profuso per dare assistenza ai nostri connazionali emigrati in Germania, il suo lavoro costante per far conoscere le bellezze e le eccellenze del nostro Paese ai suoi conterranei, gli sono valsi la nomina a console onorario d’Italia da parte del consolato generale italiano a Francoforte. Ruolo che ricopre dal 2015. Ma il legame di Haan con l’Italia è iniziato negli anni Ottanta. Quando, dopo aver stretto rapporti con alcuni italiani che abitavano nella sua città, e aver avuto modo di apprezzare la nostra cultura, ha dato vita a Toscana Tours, un’agenzia di viaggi che propone destinazioni italiane.

Sono quindi iniziati anche i suoi viaggi in Italia, nel corso dei quali ha conosciuto più approfonditamente il nostro territorio in ogni suo aspetto: sociale, culturale, economico e storico. Da questi viaggi, è nata un’idea: promuovere in Germania le meraviglie e le eccellenze del Bel Paese. Ha iniziato a prendere contatti con i diversi produttori che aveva conosciuto e continuava a conoscere nel corso delle sue visite nelle nostre regioni. E alla fine, ha aperto negozio a Dillingen, La Piazza Culinaria (http://www.lapiazzaculinaria.de/), all’interno del quale si trovano prodotti enogastronomici e non solo. Tutti Made in Italy.

L’INCONTRO A CARIATI CON FILOMENA GRECO

Grazie al suo ruolo istituzionale, ha anche favorito la nascita di un gemellaggio con un Comune toscano. In questi giorni è in Calabria, una regione che conosce ancora poco e con la quale spera di stringere rapporti sia istituzionali che commerciali. Visiterà insieme a un gruppo di tedeschi della sua regione i Bronzi di Riace, diverse aziende sparse sul territorio e alcuni tra i più rinomati luoghi turistici.

Il Comune di Cariati, rappresentato da un’amministrazione particolarmente attenta alla promozione del turismo in ogni suo aspetto, ha deciso di accogliere con favore la visita del console. La speranza è che, da questo incontro, possa nascere un’intesa istituzionale. Capace di far conoscere il nostro territorio all’estero; di favorire un interscambio culturale; di far arrivare in Calabria turisti che possano apprezzare le nostre bellezze archeologiche, paesaggistiche ed enogastronomiche.

Commenta

commenti