Home / Attualità / Fidelitas, fusione: raccontarla attraverso i benefici dell’arte

Fidelitas, fusione: raccontarla attraverso i benefici dell’arte

Fidelitas. L’associazione socio culturale di promozione sociale nonchè di volontariato a guida il Presidente Giuseppe Vena e coadiuvato da numerosissimi soci iscritti, da sempre ha sostenuto il percorso della fusione credendo nei vantaggi benefici per tutto il territorio. Fidelitas, che è un’associazione territoriale che abbraccia tutto lo specchio dei paesi della Piana di Sibari, ha partecipato attivamente al percorso di fusione, dando vita ad innumerevoli iniziative, nell’ottica del progetto comune, affiancando i comitati e le altre associazioni che hanno sostenuto il SI.

Inoltre, l’associazione Fidelitas che ha preso parte a vari convegni pubblici sulla fusione ora continua il percorso attraverso i benefici dell’arte. Ad alcuni mesi del referendum, infatti, l’associazione Fidelitas, soddisfatta del risultato positivo ottenuto, spinge l’accelerazione per l’attuazione del progetto di avere un unico comune tra le due popolazioni, rossanese e coriglianese, e lo fa in tutti i modi anche e soprattutto con modalità innovative.

FIDELITAS,FUSIONE: REALIZZATO UN QUADRO DELL’ARTISTA LAUDONIA 

L’associazione Fidelitas , quindi, si è rivolta all’artista Chiara Laudonia, alla quale ha fatto realizzare un quadro murales ritraente i simboli identificativi, architettonici e culturali, delle due cittadine, bizantina ed ausonica. L’avvocato Giuseppe Vena, unitamente ai soci, si è mostrato soddisfatto dell’opera realizzata, commentando ed ammirando le bellezze paesaggistiche del territorio, ritratte nell’opera d’arte. I soci della Fidelitas al fine di divulgare e far conoscere sempre più il territorio e dar vita all’attuazione definitiva del processo di fusione , ha deciso di donare l’opera d’arte presso un noto locale del posto, la pizzeria da Proto, al fine di poter essere ammirata e condivisa da tutti gli avventori.

Commenta

commenti