Home / Attualità / Fidelitas chiede intervento del comune per rimuovere i rifiuti nelle contrade

Fidelitas chiede intervento del comune per rimuovere i rifiuti nelle contrade

fidelitasCorigliano disseminata di rifiuti ingombranti e pericolosi per la salute pubblica. E’ la denuncia del presidente dell’associazione Fidelitas Giuseppe Vena. Che ha richiesto un immediato intervento del comune di Corigliano affinché intervenga per risolvere la problematica. L’avvocato Vena fa riferimento, in particolare – avendo ricevuto varie segnalazioni da parte di cittadini – alle zone territoriali di C/da Muzzari, C/da Viscigliette e C/da Grotte. Nonché Fabrizio Piccolo del Comune di Corigliano. Dove si può riscontrare la presenza di spazzatura non differenziata, per come da regole del buon vivere civile ed ordinanza comunale. Bensì lasciata lungo il ciglio stradale a mò di discarica.

FIDELITAS: CITTADINI MERITANO DI ESSERE TUTELATI IN SALUBRITA’

“I rifiuti in oggetto – si legge nella nota – con le temperature calde, favoriscono l’esalazione di cattivi e sgradevoli odori. Attirando vari animali selvatici, con possibili problematiche per gli utenti che abitano le zone suddette. Parimenti, si può osservare anche l’avvenuto deposito di rifiuti ingombranti (divani, materassi, lavatrici etc). Che invece andrebbero smaltiti con le dovute regole. I cittadini che abitano nelle contrade menzionate , che tra l’altro rispettano le leggi e pagano le tasse, meritano di essere tutelati in salubrità. In questo senso la Fidelitas ha chiesto al Sindaco Giuseppe Geraci di convocare , immediatamente, l’Assessore all’ambiente. Affinché si interfacci con gli operai comunali e li indirizzi alla pulitura e bonifica dei luoghi in esame.

Commenta

commenti