Home / Attualità / Una fiaccolata per le vittime della S.S. 106

Una fiaccolata per le vittime della S.S. 106

dmDomenica 5 Ottobre, alle ore 18.30, a San Lorenzo Marina (in provincia di Reggio Calabria), la Parrocchia SS. Trinità di Marina di San Lorenzo con la partecipazione della Parrocchia Maria SS. Annunziata e S. Nicola di Bari di Roghudi organizzano una “FIACCOLATA PER LE VITTIME DELLA S.S. 106”.
L’iniziativa, ideata e fortemente voluta dal Sacerdote Giovanni Zampaglione vedrà l’adesione del gruppo “Basta Vittime Sulla S.S.106” e la partecipazione di Fabio Pugliese, Presidente dell’Associazione omonima ed autore del libro “Chi è Stato?”. Un racconto inchiesta sulla strada statale 106 ionica calabrese, il primo libro sulla tristemente nota “strada della morte”.
«La SS.106, ci dice, don Giovanni Zampaglione, denominata da piu’ parti “la STRADA DELLA MORTE”, in quest’ultimi anni ha mietuto tante vittime. Quest’anno ho chiesto la partecipazione di tutte le associazioni presenti nel territorio per dire insieme “BASTA” alle troppe vittime per incidente stradale. “BASTA FIORI SULL’ASFALTO”, diamo precedenza alla vita. La strada, come la vita, continua il parroco, deve essere uno strumento di unione, non di morte. Tutti insieme arriveremo all’imbocco della superstrada (teatro di tanti incidenti,) e attraverso la preghiera cercheremo di “lanciare” un messaggio positivo e che richiami alla sicurezza stradale».
Il ritrovo è fissato presso Piazza SS. Trinità a Marina di San Lorenzo mentre tutti gli iscritti (e non!), al gruppo “Basta Vittime Sulla S.S. 106” che intendono partecipare alla “FIACCOLATA PER LE VITTIME DELLA S.S. 106” del 5 ottobre prossimo possono comunicarlo (insieme al proprio recapito telefonico), con una e-mail a: bastavittime106@gmail.com.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*