Home / Breaking News / Fdi-An a Crotone a difesa dell’aeroporto

Fdi-An a Crotone a difesa dell’aeroporto

fdi-anFdi-An sarà a Crotone sabato 12 novembre per difendere lo scalo Sant’Anna di Crotone. Facendo seguito alla mobilitazione svoltasi la scorsa settimana all’aeroporto, Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale sarà in piazza della Resistenza a partire dalle 9 per partecipare a una manifestazione che – si spera – possa risvegliare le coscienze.
«Ci riproviamo – dichiara il coordinatore regionale Ernesto Rapani – nella speranza che la manifestazione organizzata, questa volta dal comitato cittadino a difesa dell’aeroporto, possa vantare più consenso. L’invito che porgiamo alla città, alla provincia di Crotone, alle forze politiche e sociali, all’intera area jonica è quello di partecipare, per dimostrare che nelle battaglie che difendono diritti e bene comune, non possono esserci suddivisioni di colore politico. L’aeroporto di Sant’Anna è un bene di tutti, per tutti. Non è di Fdi-An o dei lavoratori. Il diritto alla mobilità va difeso, anche con i denti».

FDI-AN PRESENTE ANCHE A CIRO’ MARINA

Il partito presenzierà anche al sit-in organizzato dalla sezione del partito di Cirò Marina. Dalle 9,00 in poi, appuntamento in località Fego, sulla ss 106 a cavallo fra i comuni di Cirò Marina e Melissa.
Alla manifestazione hanno aderito l’associazione Basta Vittime sulla 106, il Pd, le liste civiche “Cresciamo Ciro’ Marina”, “Cittadini per Ciro’ Marina” e le associazioni “Città Pulita”, “IDEA”, “A.N.L.C.”. Invitati tutti i Sindaci dei Comuni interessati e le associazioni impegnate sul territorio. Nel corso del sit-in si terrà una celebrazione eucaristica in memoria delle numerose vittime che hanno trovato la morte sulla SS 106.

I componenti di Fratelli d’Italia-An di Cirò Marina confidano nella partecipazione congiunta di tutta la cittadinanza per «far arrivare la nostra voce fino agli organi nazionali, auspicando soluzioni costruttive e definitive in quanto è da troppo tempo che si susseguono solo manifestazioni sterili e senza risoluzioni».

Commenti