Home / Breaking News / Fatturazione elettronica: le preoccupazioni di imprenditori e commercialisti

Fatturazione elettronica: le preoccupazioni di imprenditori e commercialisti

fatturazione elettronicaLa fatturazione elettronica diventerà per tutti obbligatoria dal 1° gennaio 2019. Per prepararsi ad affrontare i cambiamenti, capendo come procedere e con quali strumenti, Confindustria Cosenza, l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Cosenza e l’Agenzia delle Entrate della Calabria hanno organizzato un seminario operativo; che si è svolto nella sede bruzia di Unindustria Calabria presieduta da Natale Mazzuca. Dopo l’introduzione del presidente Andrea Manna dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Cosenza e del Direttore di Confindustria Cosenza Rosario Branda, sono seguite le relazioni tecniche.

FATTURAZIONE ELETTRONICA, L’INTRODUZIONE PORRA’ NON POCHI PROBLEMI

Gli aspetti generali della fatturazione elettronica sono stati illustrati dal Responsabile Fiscalità e Diritto d’Impresa Maurizio Bozzo di Confindustria Cosenza. Di ambiti operativi e modalità applicative della fatturazione elettronica ha parlato Antonio Calegiuri, Funzionario dell’Agenzia delle Entrate Direzione Regionale della Calabria. Sul tema degli strumenti e delle tecnologie software per la fatturazione elettronica si è soffermato l’imprenditore Giovanni Caliò.

Quello che è emerso dalle sollecitazioni dei tanti intervenuti all’incontro è che l’introduzione della fattura elettronica anche tra privati porrà non pochi problemi. Soprattutto per quanto attiene alla privacy. Professionisti ed imprenditori hanno condiviso la considerazione che una introduzione graduale della disciplina sarebbe stata opportuna; in particolare per dare tempo al sistema di attrezzarsi, ad esempio, per evitare il possibile utilizzo improprio di dati da parte di terzi.

Commenta

commenti