Home / Attualità / Fase 2: scuola ed imprese i pilastri su cui puntare

Fase 2: scuola ed imprese i pilastri su cui puntare

Otto Torri sullo Jonio continua la sua campagna per un’informazione di qualità. Oggi un contributo di Rita Querzè del Corriere della Sera

Scuola ed imprese. Come Otto Torri sullo Jonio restiamo convinti che questi dovrebbero essere i due pilastri su cui puntare per far uscire il Paese dalle secche della pandemia. Su entrambi si aspetta uno scatto da parte del Governo. Si spera che le Task Force stiano lavorando per avere, a breve, un piano operativo. Studenti ed imprenditori hanno bisogno di rimettersi a correre. Ne va della competitività e della vitalità del sistema Italia, già nel breve periodo. Sulla scuola, nei giorni scorsi, abbiamo rilanciato la proposta di Galli della Loggia. Oggi, rilanciamo l’intervista del presidente di Confindustria, che, sul Corriere, invita il Governo a rivedere la rotta seguita finora. Basta aiuti a pioggia. Occorre sbloccare tutte le opere pubbliche già finanziate; rilanciare gli incentivi di industria 4.0 e pagare i debiti che lo Stato deve alle imprese, anche attraverso una detrazione sulle imposte.

FASE 2, BONOMI: I SOLDI A PIOGGIA FINISCONO PRESTO.

ALLE IMPRESE SERVONO INVESTIMENTI

 di Rita Querzè


 

Commenta

commenti