Home / Breaking News / Expo 2015, domani incontro operativo a Mirto

Expo 2015, domani incontro operativo a Mirto

ANTONIO RUSSOPianificare strategie comuni per la promozione del territorio della Valle del Trionto e della Sila Greca. Un’opportunità unica per far conoscere in modo globale questo ricco e affascinante comprensorio è offerta dall’Esposizione Universale di Milano 2015. Tutto il mondo sarà in Italia per conoscere le sue eccellenze e, nel contempo, le sue bellezze. Ecco perché, approfittando di questa grande ed unica opportunità e unendo le forze, si può avere la capacità di approntare un progetto valido che dia la possibilità di partecipare, in forma associata, all’Expo 2015.
Il primo cittadino Antonio Russo, valorizzando con entusiasmo la proposta del consigliere delegato al Centro storico e al Turismo Francesco Russo, ha indetto per domani, Giovedì 15 Gennaio 2014 alle Ore 16.30, presso la Delegazione comunale di Mirto, un tavolo tecnico, al quale sono stati invitati a partecipare i colleghi sindaci della Valle del Trionto-Sila Greca Giuseppe Giovanni Santoro (Bocchigliero), Luigi Stasi (Longobucco), Luigi Lettieri (Cropalati), Umberto Mazza (Caloveto), i dirigenti del Gal “Sila Greca”, nonché gli amministratori della Città di Rossano.
L’incontro di domani si pone l’obiettivo primario di raccogliere il maggior numero di adesioni all’iniziativa e, quindi, di procedere verso lo studio di un progetto da poter presentare, entro il prossimo Sabato 31 Gennaio 2015, al vaglio della Fondazione Triulza e di AnciXExpo, enti che in partnership sono incaricati a promuovere e organizzare i Call espositivi della società civile alla Expo di Milano che avrà inizio nel prossimo Maggio.
L’augurio è che questo progetto possa essere colto con entusiasmo dalle realtà della Valle del Trionto e anche dalla vicina Rossano con la quale condividiamo tradizioni ed un comune percorso territoriale, così come anche dal Gruppo di Azione locale “Sila-Greca”, che potrebbe rivelarsi partner ideale e strategico di questa avventura.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*