Home / Breaking News / Enzo Siinardi al contrattacco contro la giunta Geraci

Enzo Siinardi al contrattacco contro la giunta Geraci

enzo siinardi

Gaspare Siinardi

L’ex assessore al bilancio, Enzo Siinardi conto l’amministrazione Geraci. Che solo a parole starebbe recuperando le somme che, secondo il Mef (ministero delle economia) alcuni dipendenti comunali avrebbero incassato negli anni 2006-2009. A titolo di salario accessorio e per un ammontare pari a oltre 460 mila euro. Attraverso un comunicato stampa Siinardi dopo avere esplicitato la cronoistoria dei fatti afferma. “Finalmente, anni e anni dopo la verifica dell’Ispettorato, e i relativi “inviti” al recupero, la compagine di Geraci sembrava avere inteso capire la necessità e l’urgenza di procedere al recupero di quanto indebitamente corrisposto ai dipendenti. Con deliberazione di consiglio comunale del 2016  è stato previsto un recupero di € 78.381,30 a valere sul fondo 2016”. Spiega Siinardi che di fatto questo recupero non è avvenuto.

ENZO SIINARDI: INVIATA DOCUMENTAZIONE ALL’ISPETTORATO DEL MEF

“Dunque, attese le “particolarissime peculiarità” con le quali l’Amministrazione Geraci sembrerebbe avere inteso il “recupero” dell’indebito, negli scorsi giorni – scrive Siinardi – ho provveduto ad inviare a mezzo posta elettronica certificata tutta la documentazione del caso (ed invito ufficialmente il Collegio dei Revisori dei Conti ed il Nucleo di Valutazione a fare altrettanto) all’Ispettorato del Mef, alla Corte dei Conti Sezione Regionale Calabria ed alla Prefettura di Cosenza mentre, nei prossimi giorni, evidentemente, sarà mia cura presentare apposito e dettagliato esposto presso la locale Procura della Repubblica di Castrovillari per tutti gli eventuali provvedimenti di loro esclusiva competenza”.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenta

commenti