Home / Attualità / Encomio solenne a Villapiana per familiari Maria Armentano

Encomio solenne a Villapiana per familiari Maria Armentano

In un’atmosfera di palpabile emozione collettiva l’amministrazione comunale di Villapiana guidata dal sindaco Paolo Montalti, a margine dell’ultimo consiglio comunale, alla presenza di molti parenti e di tanta gente comune, ha assegnato una targa-ricordo, accompagnata da un encomio solenne, ai familiari della signora Maria Armentano, compianta dipendente comunale, scomparsa prematuramente alcuni mesi addietro. Maggioranza ed Opposizione che hanno avuto modo nel corso degli anni di apprezzarne le doti umane e professionali, si sono strette attorno ai familiari, il marito e i due figli, per ricordare la memoria di una dipendente comunale esemplare, seria, solare e sempre disponibile verso tutti e per testimoniarle la riconoscenza e l’affetto di tutta la comunità. Dopo la lettura dell’encomio solenne da parte del presidente del consiglio comunale Michele Grande, è seguito il commosso intervento della dr.ssa Loredana Latronico nelle vesti di segretaria comunale e capo del personale che, avendo condiviso con lei lunghi anni di lavoro e di collaborazione, ne ha tratteggiato la figura e le doti umane e professionali, sono seguiti gli interventi commemorativi da parte di Rosa Lina Motta per la Maggioranza, del capogruppo di Minoranza Luigi Bria, della consigliera di Minoranza Felicia Favale e del dipendente Aldo Bria per conto delle rappresentanze sindacali unitarie. Al termine della semplice ma intensa cerimonia, tra la commozione generale, il sindaco Paolo Montalti ha consegnato ai familiari una targa-ricordo in memoria di una donna esemplare, il cui ricordo è rimarrà a lungo nel cuore di tutti i villapianesi.

(Fonte La Provincia)

Commenti