Home / Attualità / Emporium Cafè, domani parte il Caffè letterario

Emporium Cafè, domani parte il Caffè letterario

emporium cafèComincia con la presentazione di Mondonauta, book tour della globetrotter piemontese Darinka Montico, il ciclo di incontri del Caffè letterario nell’innovativa cornice dell’ Emporium Cafè. Il giro del mondo in bici e barca a vela, dalla Sicilia al Piemonte a piedi, da Mosca al Kazakistan via terra; senza un euro in tasca. Un viaggio lento a contatto con la natura e le persone è il fil rouge lungo cui si snoda l’opera che sarà oggetto dell’evento culturale. Promosso dal Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli in collaborazione con le associazioni Fu5ionRossano Purpurea. Proprio da loro è scaturito il progetto del nuovo luogo di incontro e riferimento per il mondo dell’arte e della cultura. Inaugurato ieri (mercoledì 11) in piazza Duomo nel centro storico di Rossano. E nato dalla collaborazione di 10 esperienze imprenditoriali rossanesi che hanno dato vita all’associazione Rossano Purpurea.

Emporium Cafè, i contenuti della prima opera presentata

All’incontro con l’Autrice coordinato da Lenin Montesanto, porterà i saluti del sodalizio imprenditoriale Ranieri Filippelli. Al momento di pubblicazione di questo manoscritto – sono, questi, alcuni dei passaggi di Mondonauta – mi trovo ancora in viaggio. Sono appena arrivata a Dublino dopo circa 1300 km su una bicicletta nuova. Si chiama Falkor. È una Terranova, una solidissima bicicletta d’acciaio creata da Roberto Bressan. Falkor, come il Fortuna Drago accompagnò Atreyu nella Storia Infinita, mi accompagnerà sulla strada infinita, il mio prossimo viaggio: THE NEVER ENDING ROAD. L’idea è semplice: girare il mondo in bicicletta, nel modo più lento possibile. In totale sintonia con l’anima del pianeta; quindi attraversando gli oceani in barca a vela, evitando di inquinare e di stuprare il tempo volando.

Commenta

commenti