Home / Attualità / Emergenza migranti minori, vertice in prefettura

Emergenza migranti minori, vertice in prefettura

chiurco corigliano - PER MIGRANTISarà direttamente la prefettura a reperire, nel caso di ulteriori sbarchi di migranti che presentassero dei minori non accompagnati, le strutture dove alloggiarli nel caso in cui i comuni direttamente interessati dovessero comunicare la propria impossibilità a metterne a disposizione qualcuna, così come attualmente sta avvenendo a Corigliano dove l’ente è stato costretto ad alloggiare i minori nel palazzetto dello sport con tutte le conseguenze igienico-sanitarie che un’allocazione del genere comporta per questi giovani sfortunati. E’ il dato più interessante emerso mercoledì scorso in prefettura nel corso dell’incontro operativo convocato ad hoc sulla questione dal Prefetto di Cosenza e svoltosi alla presenza, oltre che dei funzionari dell’Ufficio di Governo, anche della regione Calabria, della Questura di Cosenza, del Tribunale dei Minori di Catanzaro e dei comuni di Trebisacce e Rossano. Per il comune di Corigliano, oltre all’assessore Chiurco, erano presenti anche il sindaco Giuseppe Geraci e la responsabile del servizio immigrazione Franca Malagrinò. Il Comune di Rossano era rappresentato dal vicesindaco Aldo Zagarese. A darne notizia, attraverso un comunicato stampa, il comune ausonico. Nelle prossime settimane, così come ha inoltre garantito la regione Calabria, sarà approvato un nuovo regolamento per la gestione e l’indicazione dei parametri relativi alle strutture da individuare per l’accoglienza dei minori. “È stato – dichiara l’assessore Chiurco – un incontro sicuramente positivo”. (fonte la Provincia)

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*