Home / Ambiente / Emergenza idrica , vietato lo spreco. Utilizzo dell’acqua solo per uso domestico

Emergenza idrica , vietato lo spreco. Utilizzo dell’acqua solo per uso domestico

Emergenza idricaEmergenza idrica , è vietato lo spreco. L’acqua proveniente dalla rete idrica non può essere usata per l’irrigazione di giardini o colture. Per lavare automezzi, cortili e strade e per riempire piscine. L’acqua potabile può essere utilizzata solo per uso domestico igienico sanitario.
È quanto contenuto nell’ordinanza emanata questa mattina (giovedì 13 luglio) e valida fino a SABATO 30 SETTEMBRE.

 EMERGENZA IDRICA, VIETATO LO SPRECO

Il Sindaco Giuseppe GERACI ha adottato queste misure a causa della grave situazione di siccità che sta interessando tutto il territorio della regione Calabria, ed in particolare della Provincia di Cosenza e anche del Comune di Corigliano Calabro per l’assenza di precipitazioni atmosferiche che hanno caratterizzato la trascorsa stagione invernale-primaverile, che con l’estate ormai sopraggiunta è generata in condizione di carattere emergenziale.

Commenta

commenti

Inline
Inline