Home / Attualità / Emergenza Covid, un nuovo caso a Rossano: un ragazzo rientrato dalle vacanze

Emergenza Covid, un nuovo caso a Rossano: un ragazzo rientrato dalle vacanze

Non dovrebbero esserci pericoli di focolaio. La conferma dall’Azienda sanitaria di Bologna e dall’Asp di Cosenza

C’è un nuovo caso di Covid certo a Corigliano-Rossano, nel territorio di Rossano. La conferma arriva dal dipartimento di igiene e sanità pubblica dell’Azienda sanitaria di Cosenza e dal responsabile territoriale, Martino Rizzo. Si tratta di un 20enne che avrebbe contratto il virus durante una vacanza all’estero. Rientrato nei giorni scorsi è stato sottoposto a tampone dai sanitari dell’Asp di Bologna, dove il giovane risiede per motivi di studio, che stamattina hanno comunicato l’esito positivo. Il ragazzo si trova in isolamento domiciliare, è asintomatico e da quanto se ne sa, da quando è giunto in città, non avrebbe avuto contatti con nessuno. Quindi dovrebbe essere scongiurato il rischio di un nuovo focolaio.

Ad ogni modo, l’Asp di Cosenza ha già attivato tutte le procedure di isolamento per circoscrivere ogni possibilità di contagio. In queste ore sono scattati i protocolli per valutare i contatti del giovane nella cerchia familiare e sottoporli a tampone.

«Si tratta di un caso di ritorno – dice il responsabile del dipartimento di igiene pubblica, Martino Rizzo – manteniamo altissima l’attenzione per capire l’entità del contagio».


Commenta

commenti