Home / Attualità / Elisa Scutellà: con i soldi restituiti dal movimento si finanziano le scuole

Elisa Scutellà: con i soldi restituiti dal movimento si finanziano le scuole

Al via l’iniziativa Facciamo EcoScuola, un progetto volto a mettere in sicurezza gli istituti e a sostenere la svolta green che è la grande sfida del Governo a trazione 5 Stelle. Un progetto, inoltre, che sarà totalmente finanziato con parte dei 103 milioni di euro di indennità restituiti dai portavoce del Movimento di Camera e Serato. Possono aderire tutte le scuole del territorio italiano inviando i progetti entro il prossimo Mercoledì 15 Gennaio 2020.

È quanto fa sapere la portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, Elisa Scutellà, che nei prossimi giorni sarà impegnata a promuovere il progetto nel territorio della Sibaritide.

«Con l’iniziativa Facciamo EcoScuola – dice Elisa Scutellà – finanziata con 3 milioni di restituzioni dei portavoce 5stelle di Camera e Senato investiamo in progetti che tutte le scuole pubbliche italiane possono proporre con obiettivi di riduzione dell’impronta ecologica, interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici, promozione della mobilità sostenibile, educazione ambientale, rigenerazione degli spazi ed organizzazione di giornate per la sostenibilità. “Una persona può credere alle parole, ma crederà sempre agli esempi”. Questo lo diceva Gianroberto Casaleggio ed oggi è una delle leve che spinge la nostra azione politica e di servizio. È proprio con i buoni esempi che in questi dieci anni il Movimento 5 Stelle è riuscito a fare la differenza e a modificare radicalmente le istituzioni e il Paese. Dal successo di questo progetto nasce oggi una nuova iniziativa nazionale, Facciamo EcoScuola, finanziata con 3 milioni di euro di restituzioni dei portavoce del Movimento di Camera e Senato. Con Facciamo EcoScuola investiamo su un tema che alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi sta molto a cuore: l’ambiente e la salvaguardia del Pianeta».

Presentare i progetti è semplicissimo: basta compilare il form disponibile accedendo a ilblogdellestelle.it e allegare la documentazione richiesta. I progetti potranno essere inviati dalle scuole entro il 15 gennaio e saranno votati dagli iscritti alla piattaforma Rosseau, i più votati accederanno ad un contributo di 10.000 o 20.000 euro per consentire di realizzare l’attività.


 

Commenta

commenti