Home / Attualità / Elezioni Rsu Comune Corigliano Rossano: Fp Cgil primo sindacato

Elezioni Rsu Comune Corigliano Rossano: Fp Cgil primo sindacato

cgil

Vincenzo Casciaro – Segr. Cgil comprensoriale

La Funzione Pubblica CGIL è il primo Sindacato della Città Corigliano Rossano. Con il 30% dei voti, e ben 7 Rappresentanti Sindacali eletti su un totale di 21, la FP CGIL consolida il risultato positivo, già ottenuto nel 2015, e rafforza il suo ruolo di Sindacato-guida. Risultano eletti, per i prossimi tre anni: Carmine Grispino, Giacinto De Pasquale, Franco Amantea, Mario Azzinnari (per l’ex-città di Corigliano), Rosa Campana, Angelo Scigliano e Salvatore Faustini (per l’ex-città di Rossano).

CASCIARO: RISULTATO DAVVERO ECCEZIONALE

“Voglio ringraziare tutti i Lavoratori e le Lavoratrici della Città unita – è il commento di Vincenzo Casciaro, Segretario Generale Funzione Pubblica CGIL Comprensoriale – per aver voluto confermare la FP CGIL come il più importante Sindacato della Città, riconoscendole il lavoro sin qui svolto, nell’interesse di tutti i Dipendenti comunali. Un risultato davvero eccezionale, se si considerano anche le forti ingerenze politiche che hanno condizionato il risultato, soprattutto a Rossano. Proprio lì, lo scontro è stato molto acceso; numerosi, infatti, sono stati gli interventi di politici, vecchi e nuovi, per cercare di arginare la lista FP CGIL. Ciò nonostante, anche a Rossano la FP CGIL cresce in numero di voti e di seggi.

CASCIARO: HANNO CERCATO DI BOICOTTARE IL VOTO AI DANNI DELLA FP CGIL

Questo importante risultato, consegna alla FP CGIL un ruolo fondamentale, essendo il primo Sindacato della terza Città calabrese. Tale consapevolezza ci dà una carica in più, nel continuare le battaglie a difesa e tutela dei Lavoratori e delle Lavoratrici. È vero, le nostre battaglie non sempre sono piaciute ai potenti di turno, ed è questo il motivo per cui hanno cercato di boicottare il voto ai danni della FP CGIL. Ma quella politica è superata dai fatti, la FP CGIL invece c’è, ed è più forte di prima. Da domani, saremo ancora più incisivi: lotteremo con ancora più determinazione per la stabilizzazione di tutti i Lavoratori contrattualizzati, per gli adeguamenti contrattuali, per il superamento del lavoro part-time, per costruire un’organizzazione del lavoro che sia funzionale ai servizi ai Cittadini, per combattere rendite di posizione e filiere di potere clientelare che hanno avuto il loro peso anche nella libera scelta dei Rappresentanti Sindacali dei Lavoratori. Auguro un buon lavoro alla Rappresentanza FP CGIL neo-eletta. Auguri di buon lavoro anche a tutta la RSU, affinché il confronto sia sempre leale, fondato sui diritti e non sui favori”.

FONTE: comunicato Vincenzo Casciaro – Segretario Generale Funzione Pubblica CGIL Pollino Sibaritide Tirreno

Commenta

commenti