Home / Attualità / Educazione ambientale, tre bandiere verdi

Educazione ambientale, tre bandiere verdi

EDUCAZIONE AMBIENTALEEducazione ambientale e diffusione delle buone pratiche per essere cittadini responsabili. Tra le 35 scuole che hanno concluso il programma internazionale Ecoschools, edizione 2015/2016, si sono meritate le bandiere verdi anche tre scuole superiori coriglianesi, il Liceo Scientifico Fortunato Bruno, il Liceo classico Giovanni Colosimo e l’Istituto tecnico commerciale Luigi Palma. La cerimonia di consegna degli attestati è avvenuta nella mattinata di lunedì presso il Centro Visite Cupone, nel cuore del Parco Nazionale della Sila. A darne notizia è l’assessore all’ambiente Marisa Chiurco, complimentandosi con le scuole virtuose e sottolineando la valenza internazionale del riconoscimento per l’impegno dimostrato verso le tematiche dell’ecosostenibilità.

EDUCAZIONE AMBIENTALE, COINVOLGERE GIOVANI E FAMIGLIE

È proprio attraverso il coinvolgimento dei giovani e delle loro famiglie che si possono diffondere le buone pratiche quotidiane, come la raccolta differenziata, per vivere nel rispetto dell’ambiente in cui viviamo, nell’ottica di migliorarlo. Alla cerimonia hanno presenziato l’assessore Chiurco insieme ad una delegazione di studenti, accompagnati dai professori referenti del progetto, Cosimo Esposito, Franca Bruno, Marina De Vincenti e Anna Brunetti. Il Programma di Certificazione Internazionale Ecoschools è uno strumento proposto dall’Ente Parco Nazionale della Sila agli istituti scolastici ricadenti all’interno del comprensorio del Parco, e implementato con la collaborazione della Fee (Foundation for Environmental Education).

Commenti