Home / Attualità / Ecoross, si conclude la seconda edizione del concorso Riciplastic

Ecoross, si conclude la seconda edizione del concorso Riciplastic

ecorossSi conclude la seconda edizione di “Riciplastic”, il concorso promosso da Ecoross rivolto alle scuole secondarie di primo grado dell’area urbana Corigliano-RossanoGiovedì la premiazione delle classi vincitrici, che si aggiudicheranno dei buoni in Ticket Compliments da utilizzare nelle attività commerciali convenzionate. Anche quest’anno l’iniziativa ha riscosso un gran successo in termini di partecipanti, a testimonianza di quanto sia apprezzata l’opera didattico-educativa che Ecoross da tempo porta avanti nelle scuole del territorio con la finalità di formare i “cittadini di domani” al rispetto dell’ambiente e alla gestione corretta dei rifiuti. Il concorso “Riciplastic” si basa essenzialmente sulla necessità di superare il concetto di “rifiuto” come mera “cosa da buttare”, educando a porre attenzione alle fasi della raccolta, dello smaltimento e del riciclo di vari oggetti che caratterizzano le attività quotidiane di ognuno, in modo da trasformare il rifiuto in “risorsa”. Nello specifico, “Riciplastic” si pone quale obiettivo primario il recupero e la differenziazione per l’avvio al riciclo degli imballaggi di plasticaDimostrando di aver recepito correttamente il messaggio che Ecoross srl ha inteso lanciare in questa ulteriore campagna di sensibilizzazione, gli studenti partecipanti hanno messo in atto, nel tempo, “buone pratiche”, tese a ridurre la quantità di rifiuti e a promuovere la raccolta differenziata, a casa, a scuola, in palestra e in tutti i luoghi frequentati durante le ore extra scolastiche. Utilizzando vari strumenti della comunicazione (interviste, inchieste, spot, video, reportage, fumetto, ecc.) gli studenti hanno realizzato degli elaborati (sotto forma di poesie, slides, temi, filmati e altre opere) sul tema della raccolta differenziata, sul riutilizzo dei rifiuti e sui benefici ambientali che ne derivano. Parallelamente, ciascuna classe ha raccolto buste intere di oggetti in plastica riciclabile (bottiglie di bibite, flaconi, vasetti per lo yogurt, contenitori per alimenti, ecc.) concorrendo al premio finale. Una apposita commissione, composta da un rappresentante del mondo del volontariato, due rappresentanti istituzionali, un responsabile dell’azienda Ecoross e le quattro operatrici Ecoross che nel corso dell’anno scolastico si occupano della campagna di sensibilizzazione all’interno dei vari plessi, ha valutato, con criteri oggettivi, una serie di indicatori decretando così il punteggio da assegnare a ciascuna classe. Hanno partecipato al concorso le scuole secondarie di primo grado dei quattro Istituti Comprensivi di Rossano: “Carlo Levi”: “A.G. Roncalli”; “Leonardo Da Vinci”; IV Istituto Comprensivo-Piragineti. Sei le scuole secondarie di primo grado di Corigliano che hanno aderito all’iniziativa: Cantinella; Fabrizio; “V. Tieri”; “P. Leonetti”; “Toscano-Guidi”; “Erodoto”.
Ben 108 in totale le classi partecipanti al concorso, che hanno raccolto complessivamente 2,5 tonnellate di plastica riciclabile.
 Le due classi vincitrici si aggiudicano dei buoni in Ticket Compliments del valore di 25 euro per ciascun alunno, da spendere presso esercizi commerciali convenzionati, che saranno consegnati dallo staff di Ecoross, nelle persone di Eugenio Pulignano, Pierluigi Colletti e le quattro operatrici addette alla campagna di sensibilizzazione nelle scuole, nella mattinata di giovedì 29 maggio, alle ore 9,30 presso un istituto scolastico di Rossano e alle ore 11,30 presso un istituto scolastico di Corigliano. Alla cerimonia di premiazione saranno presenti anche gli assessori all’Ambiente di Rossano e Corigliano, Rodolfo Alfieri e Marisa Chiurco.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*