Home / Breaking News / Ecoross :Attività di informazione al plesso “nubrica” di contrada Toscano

Ecoross :Attività di informazione al plesso “nubrica” di contrada Toscano

ecoross differenziataProsegue la campagna di informazione e sensibilizzazione di ECOROSS e COMUNE DI ROSSANO sulla raccolta differenziata nelle scuole. “Raccontare per imparare a non sprecare, a recuperare e a riciclare”: questo il tema dell’iniziativa. Partita lo scorso 3 novembre e che vede come destinatari gli alunni della scuola primaria e dell’infanzia della città. Il tutto nell’ambito del Progetto “Più differenziata. Uniti per separare”. Obiettivo è quello di infondere, coinvolgendo appunto i bambini, i princìpi e le basi per lo sviluppo di una sana coscienza ambientale. Ieri mattina tappa al Plesso Nubrica con i bambini della classe Quinta A. Presenti per Ecoross la Prof.ssa Cinzia TRAINO, il responsabile dell’Ufficio Tecnico Dott.ssa Angela CELESTINO, l’operatrice didattica Prof.ssa Aldina PROVENZA. Per il Comune di Rossano presente l’Assessore all’Ambiente, Giovanni DE SIMONE e il responsabile dell’Ufficio Ambiente Arch. Salvatore LEPERA. Prima dell’inizio della lezione tenuta dalla Prof.ssa Provenza, l’Assessore De Simone ha voluto salutare i bambini, suggerendo loro l’importanza di seguire i comportamenti sani che portano al rispetto dell’ambiente e, quindi, all’attuazione della raccolta differenziata. “Noi dobbiamo essere il modello da seguire – ha detto l’Assessore – con i nostri gesti quotidiani. Dobbiamo diventare i paladini del nostro ambiente.

ECOROSS

E credere nel progetto della raccolta differenziata. Che vuol dire ambiente più pulito, più sano. Vuol dire anche incremento del turismo e del benessere in generale. Quindi, bambini, mi raccomando: siate gli ambasciatori della raccolta differenziata nelle vostre famiglie e con i vostri amici”. Subito dopo, la prima lezione. Il personale di Ecoross  ha presentato l’azienda con proiezione di immagini e foto dell’impianto; il sistema di raccolta differenziata; la spiegazione dell’ordinanza comunale; la presentazione del sacco nero. Poi si è passati all’ascolto della canzone incisa dalla Ecoross “Ho deciso che farò la raccolta differenziata” e al cruciverba sui rifiuti.  Seguiti dal racconto tematico: “Le Giovani Sentinelle dell’Ambiente (GSA) e la spiaggia del tesoro ritrovato”. Il tutto rientra in un percorso di quattro incontri per ognuna delle circa 60 classi coinvolte nel Progetto.

Commenti