Home / Attualità / ECO-ECONOMIA – Ecco cosa prevede il bando “Accogli Calabria”

ECO-ECONOMIA – Ecco cosa prevede il bando “Accogli Calabria”

La Regione Calabria ha pubblicato sul proprio sito istituzionale  “l’Avviso di selezione per la concessione di contributi a fondo perduto alle strutture ricettive calabresi, Annualità 2020”. 

L’Avviso prevede la concessione di un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale finalizzato a sostenere le imprese appartenenti al comparto ricettivo regionale che ha subito e potrebbe ulteriormente subire i danni causati dall’epidemia da COVID-19.

La dotazione finanziaria è stata prevista in misura pari a  € 20.000.000,00.

Dott. Domenico Pisano

I destinatari del bando sono le imprese che esercitano le attività indicate nell’allegato 4 relative al settore turistico-ricettivo:

a) legge regionale 26/1985 s.m.e.i: Hotel, motel, albergo, villaggio albergo, residenza turistica alberghiera;

b) legge regionale 28/1986: camping, villaggio turistico all’area aperta; villaggio-camping;

a) legge regionale 34/2018: affittacamere, bed and breakfast, (solo in forma imprenditoriale) locande; case e appartamenti; case per ferie e case religiose; ostelli per la gioventù, centri soggiorno studi; residenze di campagna, residenze di montagna, rifugi escursionistici; residenze d’epoca e dimore storiche.

I soggetti di cui al comma 1 possono presentare, a valere sul presente Avviso, una sola domanda di contributo, riferita anche, eventualmente, alle presenze di più strutture ricettive.

L’avviso indica, ovviamente, anche i requisiti di ammissibilità, tra i quali si segnalano la mancanza di violazioni gravi in materia di pagamento delle imposte e tasse o dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori (DURC).

Il contributo viene concesso, nella forma di contributo a fondo perduto ed è determinato con riferimento alle presenze turistiche 2018 registrate dal Beneficiario.

Il contributo unitario per presenza turistica, varia in relazione alla tipologia/classificazione della struttura, secondo le tabelle indicate nell’avviso :

ALBERGO/ VILLAGGIO ALBERGO/ MOTEL: Classificazione Contributo Unitario 1 stella 1,00 € – 2 stelle 2,00 € –  3 stelle 3,00 € –  4 stelle 4,00 €-  5 stelle 4,00 €;

RTA ( L.R. 26/85 e smei): Classificazione Contributo Unitario 2 stelle 1,00 € – 3 stelle 3,00 € – 4 stelle 4,00 €; Strutture ricettive extralberghiere: Classificazione Contributo Unitario Case/App. vacanze e affittacamere 1,00 € – Case per ferie 1,00 € – Ostelli 1,00 € – Altri esercizi 1,00 € – Bed & Breakfast 2,00 €;

VILLAGGI TURISTICI: Classificazione Contributo Unitario 2 stelle 1,00 € – 3 stelle 1,00 € – 4 stelle 2,00 €; CAMPEGGI E VILLAGGI: Classificazione Contributo Unitario 1 stella 1,00 € – 2 stelle 1,00 € – 3 stelle 1,00 € –  4 stelle 3,00 €;

CAMPEGGI: Classificazione Contributo Unitario 1 stella* 1,00 € – 2 stelle 1,00 € – 3 stelle 2,00 €.

Nell’avviso troviamo le formule per calcolare l’esatto contributo spettante, ed in ogni caso “l’importo dell’aiuto non può eccedere l’importo delle reali perdite di fatturato, certificate da un professionista abilitato, riconducibili al periodo compreso tra il 1° gennaio 2020 ed il 31 dicembre 2020, rispetto allo stesso periodo dell’anno 2019 …”, per un importo massimo concedibile di € 160.000.

Modalità ed termini di presentazione della domanda:

“Le domande, compilate secondo il modulo di domanda Allegato 1 al presente Avviso e disponibile sui siti www.regione.calabria.it e www.calabriaeuropa.regione.calabria.it, contenente gli obblighi previsti, l’autocertificazione del numero delle presenze turistiche (art. 3.1 c.2), l’appartenenza ad una determinata tipologia/classificazione della struttura (art. 2.1 c.1) e la autocertificazione della perdita di fatturato, devono essere inviate utilizzando tassativamente la piattaforma informatica che sarà resa disponibile ai fini del presente avviso e secondo le modalità tecniche che saranno a tal fine previste e pubblicate. Dovrà essere allegato inoltre il Report generato dal sistema SIDART /ROSS 1000 relativo alle presenze oggetto di contributo…”

Le domande potranno essere presentate a decorrere dalle ore 10:00 del giorno 23 luglio 2020 e fino alle ore 18:00 del giorno 07 agosto 2020. Dovranno essere compilate secondo le linee guida che saranno rese pubbliche sul sito di Calabria Europa e Fincalabra.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito http://calabriaeuropa.regione.calabria.it.

Dott. Domenico Pisano


Commenta

commenti