Home / Attualità / Due nuovi casi di Covid-19 a Cassano e Corigliano di rientro dalle vacanze

Due nuovi casi di Covid-19 a Cassano e Corigliano di rientro dalle vacanze

La situazione resta sotto controllo ma la paura che la Piana possa diventare teatro di tardivi focolai viaggia veloce fra i cittadini

covid-19La Sibaritide continua a giocare un ruolo da protagonista nel lento ma costante aumento di contagi da Covid-19 registrato in Calabria negli ultimi giorni. Fra i dieci casi di Coronavirus certificati dalla Regione nella giornata di oggi, si segnalano due nuovi positivi – pare rientrati dalle vacanze – a Corigliano Rossano (dove sono già stati verificati i contagi del passeggero di un autobus e di un consigliere comunale) e a Cassano all’Ionio, dove a essere risultato positivo è un ragazzo del Bangladesh attualmente ricoverato all’Annunziata di Cosenza.

Entrambi i nuovi infetti sarebbero “vacanzieri di ritorno”: l’uno, residente a Cassano, dalla Sardegna, l’altro coriglianese di rientro da un soggiorno all’estero. Entrambi risultano asintomatici. Intanto, sono attesi per domani i risultati dei tamponi effettuati sulla cerchia dei contagi già esistenti a Rossano. La situazione resta sotto controllo ma la paura che la Piana possa diventare teatro di tardivi focolai viaggia veloce fra i cittadini.


Commenta

commenti