Home / Attualità / Domani “Notte bianca” a Trebisacce

Domani “Notte bianca” a Trebisacce

Il sindaco di Trebisacce, Francesco Mundo

Il sindaco di Trebisacce, Francesco Mundo

Giorno 19 agosto Trebisacce si vestirà dei colori e sapori cubani. La VIII edizione della notte bianca è stata allestita e programmata all’insegna di cuba : dei suoi colori ,delle sue musiche e dei suoi balli. La presentazione della NOTTE BIANCA è avvenuta al comune di Trebisacce alla presenza del sindaco avv. Francesco Mundo, dell’assessore al turismo Dino Vitola, del Presidente del consiglio dott. Giampiero Regino, del delegato ai quartieri e tradizioni Cataldino Laschera, del presidente ASSOPEC di Trebisacce Serafino Zangaro, del direttore artistico Enzo Pisapia e del maestro Franco Azzinari, che non solo visionerà e premierà la mostra di pittura estemporanea “arte sul Mare”,ma presenterà alcune sue opere ispirate all’isola di Cuba di cui è stato cultore e amante. Il sindaco ha evidenziato come ancora una volta la NOTTE BIANCA di Trebisacce, che segue dopo due giorni la festa di S.Rocco e di qualche settimana la celebrazione della bandiera bandiera blu, rappresenta la manifestazione estiva di punta della città di Trebisacce, non solo per le ingenti risorse impiegate quanto per la mobilitazione e coinvolgimento dell’intera città, compreso le periferie e per il forte richiamo che esercita sull’intero comprensorio. Ciò viene reso possibile grazie al contributo delle associazioni di categoria, di volontariato e agli operatori commerciali. L’intento dell’amministrazione comunale è quello di rilanciare le potenzialità turistiche della città, delle tradizioni locali, delle bellezze architettoniche e paesaggistiche, nonché stimolare in modo virtuoso le attività economiche e commerciali. Durante la notte bianca le chiese, i musei e i punti di aggregazione rimarranno aperti per tutta la notte. Le strade cittadine saranno allietate da musiche e balli ispirate all’isola di Cuba che aleggerà su tutta la manifestazione, mentre sul lungomare saranno allestite discoteche e RADIO Ionica trasmetterà in diretta su tutta la costa, i momenti più belli e suggestivi della notte.
Particolare spazio è stata dato alle attività culturali e artistiche: tre sono le mostre di pittura ed una di fotografia allestita al centro polivalente a cura di Antonio Mancuso,sacro e profano, immagini vaganti nell’ambito del programma ESPLORA, Festival nomade del reportage. Una mostra di pittura estemporanea sarà allestita sul corso Vittorio Emanuele che vedrà coinvolti molti pittori che avranno la supervisione del maestro Francio Azzinari che donerà al comune anche una sua opera e presenterà alcuni suoi quadri sempre ispirati all’isola di Cuba. Non mancheranno gli stands gastronomici di prodotti locali, in particolare di quelli ittici. La direzione artistica è stata affidata ad Enzo Pisapia che si avvarrà della collaborazione di alcuni artisti locali e dell’ASSOPEC. Il dott. Regino ha rimarcato il forte rapporto sinergiche instaurato con i commercianti di Trebisacce, con i quali si stanno organizzando una serie di iniziative,ma soprattutto cercare di rilanciare le attività commerciali e turistiche. Dal canto suo l’assessore Vitola ha voluto rimarcare con in un momento di  grande difficoltà per il comune si riescono a garantire sostegno alle iniziative turistico-culturali e nel contempo attivare politiche ambientali attraverso le quali si è riusciti a porre al centro dell’attenzione dei turisti la città di Trebisacce che, per il 2014 rispetto alle altre parti della Calabria e del meridione segna una controtendenza in termini di presenze con un aumento, per quanto comunicato dagli operatori turistici e commerciali di circa il 15-20%. Il maestro Azzinari ha manifestato tutta la sua gioa per essere stato coinvolto nella notte bianca, perché ama Trebisacce e Cuba. Mentre il presidente Zangaro ha sottolineto il grande apporto dei commercianti di Trebisacce per il rilancio della città.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*