Home / Breaking News / Dissequestro Castello Flotta. Soddisfazione Avv. Cornicello

Dissequestro Castello Flotta. Soddisfazione Avv. Cornicello

Avv. Francesco Cornicello

Dissequestrato il Castello Flotta. Soddisfazione dell’Avv. Francesco M. Cornicello che esprime quanto segue: “In qualità di difensore di fiducia di Nicola FLOTTA, attinto da ordinanza di custodia cautelare nel c.d. procedimento denominato “Operazione STIGE” nonché destinatario di decreto di sequestro preventivo della società TOURIST SERVICE – proprietaria del noto “Castello FLOTTA”, comunico che con ordinanza del 25.01.2018 il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha accolto il ricorso proposto nell’interesse di FLOTTA, rimettendolo completamente in libertà, senza alcuna misura alternativa ed è notizia di stamattina che il medesimo Tribunale ha accolto il riesame avverso il provvedimento di sequestro del “Castello FLOTTA” ordinandone la restituzione all’avente diritto FLOTTA Nicola, in qualità di l.r.p.t. della TOURIST SERVICE a.t.r.r. s.r.l”.

CASTELLO FLOTTA: ESPRESSA L’ESTRANEITÀ AI FATTI DELLO STESSO NICOLA FLOTTA 

L’Avv. Francesco M. CORNICELLO esprime piena soddisfazione per il significativo risultato raggiunto, evidenziando di aver compulsato l’operato riesame delle gravose misure applicate al suo patrocinato, nel pieno rispetto delle parti, affidandosi ai rimedi processuali offerti dalla legge, mercè l’esibizione, nel contraddittorio, di documentazione comprovante l’assoluta legittimità e la trasparenza dell’investimento effettuato dal FLOTTA per la realizzazione della struttura nonché la sua estraneità ai fatti contestati e della società che rappresenta. Il “Castello FLOTTA” di Mandatoriccio, pertanto, continuerà, cosi come ha fatto anche nella contingente fase commissariale, a svolgere regolarmente la sua attività, questa volta, però, con l’auspicato ritorno alla conduzione del suo istrionico proprietario che, con le sue indubbie qualità nel settore della ristorazione e soprattutto dei banchetti nuziali, ha raggiunto la meritata notorietà.

Commenta

commenti