Home / Attualità / Differenziata, Greco: tolleranza zero

Differenziata, Greco: tolleranza zero

differenziataTolleranza zero verso chi non rispetta le regole. Lo ha annunciato il sindaco Filomena Greco nel corso dell’incontro, tenutosi lunedì sera presso il Centro Sociale di Cariati, con i cittadini. Iniziativa tesa ad illustrare le metodologie attraverso cui verrà svolta la raccolta differenziata per le utenze domestiche e rispondere ad eventuali domande e dubbi sulla stessa.
L’Assessore alle Politiche Ambientali Sergio Salvati, ha presentato il servizio, fornendo ulteriori dettagli relativi al servizio di “Porta a Porta” che riguarderà le abitazioni dei cariatesi.
Prima dell’avvio del servizio, si terranno una serie di incontri divisi per quartiere, come fissato nel calendario distribuito ieri sera durante l’assemblea. Tali incontri hanno lo scopo di orientare, informare e formare i cittadini, renderli edotti sulla classificazione dei rifiuti stessi e illustrare le metodologie di separazione e raccolta previsti dal servizio, nonché la consegna del materiale necessario.

DIFFERENZIATA, L’ORGANIZZAZIONE 

La raccolta sarà organizzata secondo un calendario settimanale che prevede il ritiro di Carta, Plastica, Vetro, Multimateriale, Umido e Indifferenziato. Mentre, la raccolta delle pile esauste verrà garantita tramite ecobox nelle tabaccherie e nei supermercati. Lo smaltimento dei farmaci scaduti, invece, avverrà presso le Farmacie e le Parafarmacie. Resta invariato e confermato il servizio di ritiro a domicilio, previa prenotazione telefonica, dei rifiuti ingombranti e RAEE. A tali importanti novità per la cittadina, si aggiunge anche l’apertura dell’isola ecologica, ubicata in Località Varco, che seguirà anch’essa il processo di regolamentazione fissato per la raccolta dei rifiuti, e sarà di sostegno e potenziamento del servizio.

Tutti i cittadini che avranno necessità di smaltire ulteriori quantità di rifiuti differenziati, potranno consegnare il sacchetto direttamente presso l’isola ecologica. L’isola ecologica riceverà, dalle utenze domestiche, anche sfalci di potature, toner e cartucce per stampanti, tubi al neon, lampadine, piccoli quantitativi di calcinacci ed altri materiali edile.

DIFFERENZIATA, LE DICHIARAZIONI DELL’ASSESSORE SALVATI

“Stiamo lavorando per contrastare gli impatti – sottolinea l’Assessore Salvati – per impatti, intendo quello Ambientale e quello Economico. Vogliamo restituire a Cariati, bellezza, decoro e pulizia, e intendiamo abbattere i costi relativi allo smaltimento dei rifiuti. Come già annunciato durante il consiglio comunale, inerente il dissesto finanziario, non abbiamo aumentato le aliquote relative alla Tari, fiduciosi dei risultati ottenuti dall’avvio della raccolta differenziata. Siamo certi che i cittadini cariatesi, siano pronti per accogliere questa novità, necessaria ad introdurre Cariati, nella lista dei Comuni virtuosi”.
Il Sindaco Filomena Greco aggiunge: “Non sarà concessa tolleranza alcuna nei confronti di chi, pur ricevendo ogni tipo di informazione e servizio necessario, utile al corretto svolgimento della raccolta, continuerà a tenere un atteggiamento non osservante delle disposizioni.

Siamo pronti ad accogliere e predisporre anche un servizio personalizzato per le utenze commerciali che abbiano richieste particolari, ma non avremo tolleranza alcuna verso chi trasgredisce le regole, dimostrando di non avere rispetto alcuno né per se stesso, né per i suoi concittadini”.

Commenti