Home / Ambiente / Differenziata al 70%, Caloveto pronta alla sfida. Il sindaco invita alla collaborazione

Differenziata al 70%, Caloveto pronta alla sfida. Il sindaco invita alla collaborazione

Ambiente. L’emergenza regionale rifiuti può e deve essere governata attraverso un’efficiente ed efficace raccolta differenziata, che veda protagonisti consapevoli i cittadini e la famiglie, giovani e adulti. È soltanto dal basso che può essere attivato ed accompagnato quel cambiamento di mentalità e quelle abitudini virtuose ed eco-sostenibili capaci di contribuire a ridurre sensibilmente la quantità di rifiuti da conferire in discarica. È quanto dichiara il Sindaco Umberto Mazza che invitando la comunità a condividere con senso civico e prospettive di sviluppo durevole tutte le buone pratiche per una corretta raccolta, sottolinea che l’obiettivo del Comune è quello di arrivare al 70% di differenziata nel prossimo triennio.

 La Tecnews Srl, nuova ditta affidataria del servizio di raccolta rifiuti per i prossimi 3 anni, ha avviato oggi (martedì 1° ottobre) la raccolta su tutto il territorio comunale. 

Resta invariato il calendario che i cittadini devono rispettare. Si continuerà a raccogliere l’umido lunedì, giovedì e sabato. Carta e cartone di venerdì. Il vetro verrà prelevato sabato. L’indifferenziata e i pannolini il martedì. Il multimateriale (plastica e lattine) dovrà essere depositato il mercoledì. I rifiuti ingombranti e Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) saranno prelevati gratuitamente prenotando il servizio tramite il numero 3488110261. – Sui sacchi depositati in modo non adatto sarà apposto un adesivo con la dicitura rifiuto non conforme. Per evitare sanzioni il responsabile della violazione è tenuto a ritirarlo entro due ore successive al termine dell’orario di raccolta. 

Commenta

commenti