Home / Attualità / Devianza minorile, pubblicazione criminologo rossanese fra le più lette

Devianza minorile, pubblicazione criminologo rossanese fra le più lette

devianza minorileE’ fra le pubblicazioni più lette in tema di devianza minorile e contrasto al crimine l’ultima fatica del criminologo e giurista rossanese Giuseppe Bruno. Di recente pubblicazione, il suo L’innocenza perduta di un uomo criminale sarà presentato sabato 14 aprile, alle ore 18, nell’Auditorium Alessandro Amarelli. Alla presenza, tra gli altri, di Antonio Marziale, Garante per l’infanzia e l’adolescenza della Regione Calabria che ne ha curato la postfazione. Edito da Albatros Edizioni, il volume di Bruno descrive i percorsi evolutivi di criminogenesi sociale. E raccoglie la sintesi degli studi e della ricerca condotte sul tema di stringente attualità; analizzando il fenomeno dal punto di vista dell’impatto sociale e dei condizionamenti del contesto nella formazione dei minori. I destinatari sono soprattutto gli adulti, potenziali educatori di un minore deviante.

DEVIANZA MINORILE, PREFAZIONE DI DIANA OLIVIERI

La tappa a Corigliano Rossano fa seguito all’esordio tenutosi nei giorni scorsi a Roma nell’ambito del convegno Lo sport contro la violenza e la discriminazioni di genere per vincere insieme, promosso dalla Gs Flames Gold; evento che ha registrato notevole successo di pubblico.

Con la prefazione di Diana Olivieri, psicologa, pedagogista e criminologa, il libro si articola in tre capitoli. Il primo di carattere prettamente teorico, espone alcuni assunti base riassunti nelle principali teorie sulla devianza e la criminalità; il secondo evidenzia situazioni che possono rappresentare fattori di rischio per il minore; il terzo capitolo, infine, racconta una storia, nella quale vengono messi  a confronto i percorsi esistenziali di due ragazzi calabresi che, pur accomunati dal medesimo passato, approdano a vite completamente differenti.

Commenta

commenti