Home / Attualità / Denise Sapia star di Nomi e Cognomi

Denise Sapia star di Nomi e Cognomi

di MARTINA FORCINITI

Dinomi-e-cognomi-denise bambini eccezionali ce ne sono tanti. Precoci, dotati. Con quei talenti naturali che affascinano gli auditorium a ritmo di sorrisi complici e applausi scroscianti. Poi c’è l’umiltà, che anche se sei un piccolo prodigio, perfetto in ogni cosa, non dovresti mai tenere nascosta sotto la coperta del successo.
E umile, la nostra Denise Sapia, lo è tanto. La piccola attrice rossanese, a forza di calcare tappeti rossi, avrebbe potuto montarsi un po’ la testa. Ma quel suo gran sorriso da undicenne è sempre li. A testimoniare spontaneità, innocenza. E tutta quella voglia di mettersi in gioco che ha tenuto ben stretta anche durante le riprese di “Nomi e cognomi”, l’opera prima di Sebastiano Rizzo da giovedì 14 maggio in tutte le sale cinematografiche italiane, in prima visione anche a Rossano, al San Marco, dal 14 al 20 maggio. Un film sul giornalismo scomodo, quello che fa nomi e cognomi, appunto. In cui la giovane stella rossanese è la figlia dei protagonisti, Maria Grazia Cucinotta ed Enrico Lo Verso. Un ruolo che Denise è stata davvero brava ad interpretare, come ha dichiarato lo stesso regista. E che passa sullo schermo le immagini di un rapporto che va oltre la fiction cinematografica.
Con Maria Grazia Cucinotta è nata un’amicizia splendida – dice Denise – in nome della quale è stata vicina a mia madre in un momento difficile della sua vita. Non c’è persona più umana, sensibile. E io ringrazio Sebastiano Rizzo per avermi dato l’opportunità di recitare al fianco di una grande attrice come lei. Sogni di bambina. Belli. Come bello è il pensiero che la piccola Denise rivolge ad amici speciali. Vorrei dedicare questo film e questo momento – sussurra – a tutti i bambini disabili, in particolare ad un amico di Rossano. Quando i bambini crescono. Si fanno davvero grandi. E ti sorprendono.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*