Home / Attualità / Delibera consiglio comunale congiunto – Nuova metropolitana leggera

Delibera consiglio comunale congiunto – Nuova metropolitana leggera

DSC_1024DSC_1024DSC_1024Premesso che:

         che a far data dal 15 giugno 14 Trenitalia – RSI  ha soppresso 14 corse di transito su rete ferrata sulla tratta jonica Crotone – Sibari;

–         che tale soppressione scaturisce dalla delibera di Giunta Regionale n° 124 dell’otto Aprile 2014;

–         che aver scippato la rete ferroviaria a quest’area della Calabria, senza tenere conto delle richieste del territorio, pur nella piena consapevolezza del valore di politiche di risparmio e di eliminazione degli sprechi, è equivalso a gettare nello sconforto i cittadini onesti;

–         che depauperare ulteriormente il tessuto economico-sociale di quest’ampio comprensorio della Calabria significa desertificare ulteriormente questa area territoriale;

 Considerato:

–         che queste Amministrazioni Comunali hanno più volte dichiarato pubblicamente, anche in documenti ufficiali, che la rete ferrata sulla tratta jonica Crotone-Sibari era non solo necessaria ma soprattutto indispensabile per la numerosa popolazione residente;

–         che è in fase di redazione il P.S.A. tra i Comuni di Cassano allo Jonio, Corigliano, Rossano, Crosia, Calopezzati, all’interno del quale è prevista la realizzazione di una metropolitana di superficie che potrebbe collegare Sibari con Crotone;

–         che la realizzazione di tale opera  è stata proposta anche durante i workshop del Q.T.R.P. svoltisi nel  Comune di Rossano;

–         che la realizzazione di tale infrastruttura risulterebbe di facile realizzazione perché si potrebbe utilizzare l’attuale linea ferrata Sibari – Crotone;

–         che entro il 22 luglio p.v. la Regione Calabria dovrà inoltrare richiesta alla Comunità Europea per partecipare alla programmazione dei fondi per il periodo 2014 – 2020;

–         che la realizzazione della metropolitana di superficie non dovrà precludere assolutamente la realizzazione dell’aeroporto della sibaritide, altra opera strategica per lo sviluppo del territorio;

–         che per la realizzazione della metropolitana di superficie è possibile utilizzare l’attuale rete ferroviaria, in attesa dell’elettrificazione e di un eventuale raddoppio del binario, procedendo all’acquisto di locomotori con doppia alimentazione (diesel – Elettrico);

–         che realizzare la metropolitana di superficie, significherebbe riconoscere le ragioni e le aspirazioni delle popolazioni della Sibaritide ad avere garantito, alla pari con altre parti d’Italia, i diritti costituzionali alle libertà sociali, alla giustizia, alla legalità e il diritto di avere infrastrutture civili e moderne;

tutto ciò premesso è considerato

i Consigli Comunali di Corigliano Calabro e Rossano al  fine di inoltrare richiesta alla Regione Calabria di previsione di realizzazione di opere infrastrutturali a seguito delle quali può essere richiesto finanziamento specifico finalizzato alla realizzazione dell’opera alla Comunità Europea in occasione della ripartizione dei fondi comunitari per il periodo 2014 – 2020

DELIBERANO

–         di richiedere la stipula di un protocollo d’intesa e un percorso comune con le Amministrazioni Comunali della fascia jonica ricompresa nel tratto tra Sibari e Crotone e con le relative Amministrazioni Provinciali di Cosenza e Crotone ;

–         di conferire mandato ai sindaci, o loro delegati, di promuovere tutte le iniziative necessarie e idonee per  la sottoscrizione di ogni atto utile finalizzato alla richiesta di realizzazione della metropolitana di superficie;

–         di richiedere alla Regione Calabria l’impegno a voler realmente realizzare una  Metropolitana di Superficie, moderna, sicura, funzionale del tipo di quelle realizzate, da diversi anni, nel resto d’Italia, inserendola nel Piano Regionale dei Trasporti, nel Q.T.P.R.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*