Home / Attualità / Grande successo per la decima edizione di Ricicl Art

Grande successo per la decima edizione di Ricicl Art

RiciclArt 2016Grande successo per la decima edizione di Ricicl Art. Un’edizione speciale, che si chiude con dei risultati straordinari, sia in termini di numeri sia in termini di obiettivi raggiunti. I tre momenti di riflessione hanno toccato tematiche di stretta attualità dall’Arte creativa ai Rifiuti come occasione di crescita e sviluppo fino al ruolo che devono rivestire i mezzi di comunicazione per dare diffusione alle buone pratiche e non solo all’ecoterrorismo. Diecimila visitatori dal 18 al 27 novembre hanno affollato il Temporary Museum dell’ecoarte allestito nella Cittadella dei Bambini e dei Giovani di via Nestore Mazzei, a Rossano, cinquemila alunni delle scuole di ogni ordine e grado arrivati dai paesi limitrofi hanno apprezzato le 150 opere realizzate da 39 artisti italiani e internazionali. A guidare i visitatori le allieve dell’IIS. ITAS-ITC di Rossano affiancate dalle volontarie dell’Associazione e da alcuni artisti che hanno condiviso con i visitatori la ”magia” del recupero artistico. Enzo e Laura Barbieri nel seguitissimo “Cooking show – L’arte degli avanzi”, hanno ricordato i tempi della ”parsimonia” e dei “consumi consapevoli”.

GRANDE SUCCESSO LA DECIMA EDIZIONE DI RICICL ART

Giuseppe Scaramuzzo, con il suo “Recycle-Hair, forme d’arte in prospettiva”, ha spostato l’arte del riuso creativo sulla ”Persona”, traendo spunto da oggetti abbandonati e materiali usati realizzando spettacolari acconciature. “Abbiamo inteso rappresentare la comunicazione globale simboleggiata da una scheda madre di un PC– ha spiegato Giuseppe Scaramuzzo –  predominante come la tecnologia, il messaggio è coerente con quello di Ricicl’Art: per preservare e salvare l’Ambiente… è necessario usare la testa”. “L’edizione 2016, racchiusa nella formula “dieci anni in dieci giorni” ci ha dato la possibilità di “misurare” la forza della mission e la nostra capacità di essere sempre innovativi – commenta il presidente di Ricicl’Art Walter Pulignano –  Siamo soddisfatti e i numeri e l’entusiasmo dei visitatori ci danno ragione; ; continueremo a lavorare per favorire un nuovo approccio al settore dei rifiuti, creare una nuova coscienza ambientale e nuovi stili di vita rispettosi dell’ambiente e chiediamo alle comunità di prendere consapevolezza che la salute dell’Ambiente è la strada giusta per garantire la salute di Tutti”. Un ringraziamento particolare a Ecoross per aver sostenuto l’evento. E un messaggio va alle imprese: vivere la responsabilità sociale d’impresa come opportunità.

FONTE:LA PROVINCIA

Commenti
Inline
Inline