Home / Attualità / “Danziamo e respiriamo la Vita” al Cassano arriva il teatro solidale

“Danziamo e respiriamo la Vita” al Cassano arriva il teatro solidale

Il Gruppo di sostegno di Cassano allo Ionio della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica Onlus organizza per il 20 e il 21 dicembre, al Teatro Comunale in Corso Giuseppe Garibaldi 13, due serate di spettacolo per sensibilizzare sulla conoscenza della fibrosi cistica, la malattia genetica grave più diffusa che in Italia interessa 2 milioni e mezzo di portatori sani, una persona ogni 25. Una coppia composta da due portatori sani ha, a ogni gravidanza, una probabilità su quattro di trasmettere la malattia ai propri figli.

La fibrosi cistica altera le secrezioni di molti organi, danneggiando, in particolare, progressivamente bronchi e polmoni, fino all’insufficienza respiratoria. Dalla fibrosi cistica ancora non si può guarire. Per questo il Gruppo di sostegno Fibrosi Cistica Onlus di Cassano allo Ionio “In cammino con Francesco”, sorto in memoria di Francesco Caporale, giovane cassanese affetto da fibrosi cistica, già da tempo organizza iniziative finalizzate a diffondere quelli che sono gli scopi di Fondazione, che promuove campagne di informazione sulla malattia e di supporto alla ricerca per migliorare la durata e la qualità della vita dei pazienti con fibrosi cistica.

Seguendo questi obiettivi, la manifestazione “Danziamo e respiriamo la Vita”, prevista per i giorni 20 e 21 dicembre, cercherà di offrire al pubblico presente una serata di svago, animata dalle coreografie di tutte le Scuole di Danza del Comune di Cassano Ionio e intervallato da testimonianze di giovani affetti da fibrosi cistica, che grazie ai progressi della ricerca ben presto potranno beneficiare di nuove cure.

Due serate che i promotori si augurano “potranno essere utili a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del sostegno alla ricerca, della diagnosi precoce e della prevenzione – spiega Francesca Perciaccante, responsabile del Gruppo Fibrosi Cistica Onlus locale – nel ricordo di Francesco e di quanti come lui hanno lasciato un ricordo così vivo, forte e intenso da incoraggiare ogni nostro gesto quotidiano”.

Nel corso delle due serate, che avranno inizio alle ore 20.30, si esibiranno gli allievi di Scuola Danza

Vaganova di Maria Grazia Costanza, La Belle Epoque di Pier Paola Elia, Studio Danza di Grazia Ciappetta, Scuola di Danza Sybaris di Alessia Ciappetta, Free Style Accademy di Luciana Berlingieri, Art Ballet di Martina Novelli.

All’Evento parteciperanno tra gli altri il Sindaco di Cassano Ionio, Gianni Papasso e l’ Amministrazione Comunale che hanno patrocinato l’iniziativa.

In occasione degli spettacoli si potranno trovare i gadget solidali Fibrosi Cistica Onlus a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica. Tutte le donazioni raccolte saranno devolute a Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica. 


Commenta

commenti