Home / Attualità / Cultura, incontro sull’archeologia

Cultura, incontro sull’archeologia

cultura

Sulla sinistra, il professor Franco Liguori

Cultura, l’incontro organizzato dalla Sipbc- Calabria sulle testimonianze archeologiche e storico-artistiche bizantine nella Calabria settentrionale, che avrebbe dovuto tenersi lo scorso 5 novembre e che è saltato per sopraggiunte oggettive difficoltà, si svolgerà, secondo il già annunciato programma, sabato prossimo 3 dicembre, alle ore 17, presso la sede dell’Associazione Mondiversi, in via Montessori, a Corigliano Scalo. Dopo il saluto dell’assessore alla Cultura del Comune di Corigliano, prof. Tommaso Mingrone, ci sarà un intervento introduttivo del presidente della Sipbc-Calabria, prof. Franco Liguori, sulle testimonianze artistiche bizantine in Sibaritide; seguiranno due relazioni specialistiche a cura dei docenti universitari Uni.Cal Adele Coscarella e Giuseppe Roma. Moderatore sarà Salvatore Martino, saggista e docente del Liceo Scientifico di Corigliano.

CULTURA, I TEMI DELL’INCONTRO

I temi che saranno trattati dai due professori di Arcavacata sono: la Chiesa di Sant’Adriano a San Demetrio Corone: nuove ricerche (Adele Coscarella); Monasteri bizantini nella Calabria settentrionale alla luce delle ultime indagini archeologiche (Giuseppe Roma).
L’Associazione Sipbc Onlus – Calabria ha come unico scopo quello di promuovere, tutelare e valorizzare il ricchissimo patrimonio archeologico, storico-artistico, ambientale e demo-antropologico.
La Sibaritide conserva un vasto patrimonio culturale ed archeologico su cui è importante investire su più fronti. Soprattutto dopo il riconoscumento del Codex rossanese quale patrimonio Unesco. Nei prossimi anni il territorio dovrà prepararsi ed strutturarsi a tal punto da poter essere pronti ad accogliere una vasta utenza di turismo culturale.

Fonte: La Provincia di Cosenza

Commenti