Home / Attualità / Cultura, da marzo il corso sulla storia della Calabria

Cultura, da marzo il corso sulla storia della Calabria

culturaCultura a Rossano. verrà inaugurato giovedì 2 marzo il corso sulla Storia della Calabria. Ideato e realizzato sulla scia di un percorso votato alla promozione della storia locale. Un’iniziativa itinerante coinvolgerà tutte le scuole cittadine. A partire dalle secondarie di primo grado fino alle superiori. Lo comunicano congiuntamente l’assessore alla cultura Serena Flotta e l’assessore alla pubblica istruzione Angela Stella. Sottolineando che il progetto rientra nel programma politico-amministrativo dell’esecutivo Mascaro. Finalizzato a rafforzare la comunicazione interna sui marcatori identitari cittadini.

CULTURA, PRESTO INIZIATIVE DI CITY MARKETING

Il nostro obiettivo – dichiara la Flotta – continua ad essere anzi tutto quello di condividere un metodo. Ripartire dalla storia locale e della Calabria per costruire percorsi virtuosi di riappropriazione della propria identità. Rafforzando efficacia e qualità della stessa comunicazione turistica. È con questa ambizione che nei giorni scorsi, d’intesa con l’assessorato al turismo abbiamo avviato per la prima volta un percorso di analisi. Finalizzato ad una iniziale individuazione dei marcatori identitari esclusivi della Città del Codex. Attraverso i quali mettere in atto, coinvolgendo ogni attore interessato al progetto, prossime iniziative di city marketing.

Promosso dall’Amministrazione Comunale insieme alla storica e prestigiosa Università Popolare Montalti-Sapia, il nuovo percorso di studi riprende l’importante esperienza del Corso di Storia della Calabria. Già avviato con successo negli anni passati dalla stessa associazione culturale diretta dal Preside Giovanni Sapia. Per facilitare la partecipazione degli studenti le lezioni, aperte al pubblico, saranno itineranti e saranno ospitate nei diversi istituti coinvolti. Tenuta da Fausto Cozzetto, docente del Dipartimento di Lingue e Scienze dell’Educazione dell’Università della Calabria, la prima lezione del Corso si svolgerà all’interno della Sala Rossa di Palazzo San Bernardino, nel Centro Storico.

Al docente dell’UNICAL verrà affiancato di volta in volta un giovane studente chiamato a relazionare. I temi che verranno trattati partiranno dall’epoca preistorica fino al bruzio-romano, affrontando, lezione dopo lezione, gli aspetti storici che hanno interessato la Calabria nel passare dei secoli: dall’Alto Medioevo al dominio normanno, da Federico II alla conquista spagnola di Ferdinando il Cattolico, il sistema imperiale spagnolo, il Settecento e l’età francese, l’epoca borbonica, il Risorgimento, il Novecento tra i grandi sismi e l’età del Fascismo, fino alla Repubblica.

Commenta

commenti