Home / Breaking News / Cultura, l’associazione “Italia Russia cultura e lingua senza frontiere” vola a Mosca

Cultura, l’associazione “Italia Russia cultura e lingua senza frontiere” vola a Mosca

Cultura, intense le attività dell’associazione  “Italia Russia, cultura e lingua senza frontiere”

culturaculturaCultura. L’Associazione “Italia Russia, cultura e lingua senza frontiere”, nota sul territorio della Sibaritide per l’infaticabile opera di sensibilizzazione degli scambi cuturali fra la Russia e l’Italia ha partecipato dal 27 al 30 ottobre al progetto internazionale, “Capriccio festival 2016″ a Mosca.L’Associazione culturale, presidente la dottoressa Olga Kisseleva ha organizzato un intenso programma di eventi, concerti e scambi culturali a Mosca e provincia.molti gli appuntamenti durante la 4 giorni di musica e canto.Nella sala concerti dell’Accademia statale “Di Majmonida” di Mosca, si è tenuta la Masterclass di canto del Soprano rossanese M° Marilù Brunetti.Grande la partecipazione degli studenti e degli insegnanti del corso di Canto. A seguire il concerto per Soprano e Arpa con il M° di arpa  in  un fantastico “Excursus di arie italiane”. Altro momento entusiasmante ha visto la collaborazione dell’Accademia “A. Vivaldi” di Cirò Marina con il  direttore M° Rosa Anania e l’Accademia del Belcanto “R.Leoncavallo”, di Dipignano con direttore M° Federico Veltri. In scena una rappresentazione del  Musical “Notre Dame de Paris” interpretato dagli allievi guidati dal Tenore M° Federico Veltri . Lo spettacolo si è tenuto nel Teatro del Centro Culturale “Metrolog”, Mendeleevo di Mosca) ed ha visto la partecipazione di un pubblico particolarmente coinvolto ed entusiasta. Il programma si  è concluso con la serata di scambio culturale e il Concerto di musica italiana nella Sala Conferenze dell’ Hotel “Yunost” di Mosca.

Commenti