Home / Attualità / Crotone, si torna a volare dal 10 dicembre

Crotone, si torna a volare dal 10 dicembre

crotoneIl ritorno ai voli a Crotone è previsto per il prossimo 10 dicembre. Lo scalo aeroportuale crotonese diventa operativo il 28 novembre, ma per volare bisogna aspettare la prima decade del mese prossimo. Lo ha riferito il presidente della Sacal, Arturo De Felice, al consigliere regionale di “Calabria in rete”, Flora Sculco. Il confronto dettagliato, sul futuro dello scalo Sant’Anna, tra Sculco e De Felice è avvenuto ieri nel corso dell’audizione del presidente della Sacal presso la Commissione speciale di vigilanza di Palazzo Campanella. Alla ripresa dei voli si arriva attraverso la ripresa dell’operatività del Sant’Anna, prevista per il prossimo 27 novembre, quando l’Enav darà il via libera all’Instrumental landing system (Ils), indispensabile per garantire la sicurezza dell’atterraggio.

CROTONE, IL RITORNO AL LAVORO DEGLI EX DIPENDENTI AVVERRA’ IN MANIERA GRADUALE

Il 28 novembre prossimo, quindi, così come ha dichiarato ieri De Felice lo scalo diventa operativo e resterà aperto dalle 7,30 alle 23. Un’altra rassicurazione data da De Felice alla consigliera regionale crotonese riguarda l’assorbimento di tutti i 27 lavoratori, già in forza alla società Sant’Anna. Il ritorno al lavoro di tutti gli ex dipendenti del Sant’Anna avverrà, però, in maniera graduale. Sempre De Felice, secondo quanto riferisce la Sculco, avrebbe anche indicato la data del 18 novembre prossimo per l’avvio delle prenotazioni dei voli da e per Crotone. Il 18 novembre prossimo, quindi, sarà aperta la pagina web per le prenotazioni, anche se ancora oggi non c’è nessuna certezza sul nome della compagnia. Sempre secondo la Sculco dovrebbe essere la Fly service, un broker che dovrebbe gestire l’aeroporto crotonese per conto di una compagnia.

Fonte: Corriere della Calabria

Commenta

commenti