Home / Attualità / Crosia, tutto è pronto per la decima edizione de A’Remurata

Crosia, tutto è pronto per la decima edizione de A’Remurata

a-remurataNove aree spettacolo, quattro punti panoramici per godere della spettacolare vista notturna sullo Jonio e la Sila Greca, uno spazio interamente dedicato al sociale e alle associazioni, ben cinque punti ristoro dove poter assaporare i piatti tipici della tradizione. Così, Crosia si appresta a vivere la 10° edizione de A’Remurata, evento di successo, studiato e pensato per promuovere e celebrare la memoria della cittadina traentina diventata negli anni il centro collettore delle diverse identità che per millenni si sono sviluppate nella Valle del Trionto. Dopo le oltre 8mila presenza dello scorso anno, per l’edizione 2016, in programma domani (giovedì 18 agosto) a partire dalle 21.30, si spera di poter raggiungere un nuovo record di presenze. Il programma della decima edizione, rispettando l’ormai consolidata consuetudine del last day, è stato svelato stamani dalla direzione artistica, curata dalla Zoropa Produzioni, e dall’Amministrazione comunale – Assessorato al Turismo e Centro storico, che per l’occasione ha predisposto un servizio bus navetta gratuito da e per il Centro storico di Crosia per l’intera durata dell’evento. Durante la manifestazione, che prenderà il via con il tradizionale squillo della sirena, sarà possibile vivere le vie ed i quartieri del centro animati da musica, spettacoli e stand enogastronomici. A partire dalle 21.30, su tutto il percorso, eventi itineranti con la New Dixie Band, I Giganti di Calabria “la leggenda di Mata e Grifone”, la street art degli Sbaraonda e i suoni della Tradizione con I Muntanari da Marina. In Piazza del Popolo, a partire dalle 23, concerto de Le Muse del Mediterraneo – Etnofolk-Calabria; in Largo Cozzo a partire dalle 21.30, direttamente dal Brasile i Mulher Meravilhosa – balli di gruppo e capoeira; il Località Annunziata, invece, un punto cinema che proietterà, a partire dalle 21.30 film per ragazzi e a seguire alcuni documentari sulle tradizioni locali; in Piazzetta  Roma, dalle 21.30, circo contemporaneo con La Scatola dei Frammenti d’Amore – Teatro e danza aerea di Tonia Mingrone; in Largo San Michele, a partire dalle 22, concerto di Elena Gripispino & Banda 10 – musica Jazz&Pop; contemporaneamente, in Largo Case Scioddate Ylenia Iorio Band (pop, funky, disco and soul…) e in località Aria Frisca vino e musica popolare con i DivinoClub. Sempre alle 22, nel vicolo “Don Bruno” gli SkaPizza musica reggae and ska, mentre in Via Veneto il Teatro della Maruca con i burattini di Zampalesta. – Lungo tutto il percorso che si snoda nelle viscere del centro storico crosiota, invece, sarà possibile sostare nei punti ristori che prepareranno per gli ospiti le ricette più buone della tradizione locale. Tra le novità di quest’anno, il servizio bus navetta, messo a disposizione gratuitamen dall’Amministrazione comunale, per consentire a turisti, ospiti e visitatori di raggiungere il centro storico di Crosia nella massima comodità. Il servizio sarà disponibile a partire dalle ore 20.00 di Giovedì 18 e fino alle ore 3.00 di Venerdì 19 con partenze da viale della Repubblica (delegazione comunale di Mirto) e arrivo in zona Madonna della Pietà a Crosia. Inoltre è stata emanata un ordinanza sindacale che dispone per la giornata di Giovedì 18, l’interdizione al traffico nell’intero perimetro del centro storico dalle ore 14.00 alle ore 5.00 e, in particolare su Piazza del Popolo, a partire dalle ore 09.00. per chi invece vorrà raggiungere il borgo in auto, sarà possibile parcheggiare esclusivamente nei settori indicati all’ingresso del paese e solo sul lato destro della carreggiata della strada provinciale per Crosia. L’attività di controllo della viabilità sarà supportato dalla presenza del carro attrezzi che provvederà alla rimozione dei veicoli che non rispetteranno le disposizioni.

Commenta

commenti