Home / Breaking News / Crosia, Tavernise: introdurre Regolamento per lotta al randagismo

Crosia, Tavernise: introdurre Regolamento per lotta al randagismo

Davide Tavernise

Davide Tavernise

Il Consigliere comunale del Movimento5Stelle di Crosia Davide Tavernise, grazie all’aiuto dell’associazione “Frida”,associazione nata a tutela dei diritti degli animali e del controllo del randagismo nel comune di Crosia e nei paese limitrofi, nel consiglio comunale che si terrà nel Palateatro di Mirto-Crosia giovedi 29 settembre 2016 presenterà un’interrogazione consiliare per l’istituzione di un regolamento Comunale che preveda l’applicazione del microchip obbligatorio a tutti i residenti detentori di cani. Inoltre si chiederà all’amministrazione comunale:

- Che vengano regolarmente censite e denunciate all’ASL di competenza le cucciolate prodotte dai privati, al fine di evitare l’abbandono futuro del cane adulto ed il commercio “a nero” della prole;
– Che il Comando dei Vigili di Crosia VIGILI E CONTROLLI mediante strumento elettronico di lettura microchip, che i cani padronali che vengono portati a passeggio siano muniti di chip. La mancata osservanza è sanzionabile.

Che le Cooperative e le Aziende Agricole possessori di cani da gregge di razza Pastore Maremmano e simili, siano regolarmente sterilizzati al fine del controllo delle nascite massive che si stanno verificando nello stesso comune di Crosia. In accordo con il Canile di Cassano allo Ionio e le asl di competenza è possibile trovare l’accordo per le sterilizzazioni gratuite e riconsegna ai proprietari di tali aziende che sono TENUTI a mantenere gli animali in buona salute.

(fonte comunicato)

Commenti