Home / Breaking News / Crosia, parte rottamazione cartelle esattoriali

Crosia, parte rottamazione cartelle esattoriali

crosiaAl via la rottamazione delle cartelle esattoriali. L’amministrazione comunale di Crosia adotta il regolamento per la definizione agevolata delle entrate riscosse mediante notifica di ingiunzione fiscale. I debitori delle somme dovute per le annualità comprese tra il 2000 e il 31 Dicembre 2016, possono definire il rapporto. Attraverso il versamento delle somme originarie iscritte nell’atto ingiuntivo. Con l’abbattimento delle sanzioni sui tributi. Il documento è stato approvato nel corso dell’ultima Assise Civica. Tenutasi lo scorso lunedì 30 Gennaio 2017.

CROSIA, INGIUNZIONI ENTRO E NON OLTRE 90 GIORNI

Per le sanzioni per violazione del codice della strada, sarà applicato l’abbattimento degli interessi e delle maggiorazioni.  I soggetti interessati dovranno presentare le ingiunzioni notificate di rispettiva competenza. Al Comune e/o alla Società Concessionaria (Soget). Entro e non oltre 90 giorni, a pena di decadenza, decorrenti dal decimo giorno successivo alla pubblicazione del Regolamento sul sito Istituzionale del Comune di Crosia www.comunedicrosia.it. Con apposita istanza redatta su modello approvato in allegato allo stesso regolamento. Con la quale si chiede la definizione agevolata dei carichi riscossi mediante ingiunzione.

Commenti
Inline
Inline