Home / Breaking News / Crosia, nel centro storico uno sportello civico

Crosia, nel centro storico uno sportello civico

FRANCESCO-RUSSOPolitiche sociali e del Centro Storico. L’Amministrazione comunale istituisce un front office con i cittadini, per garantire un contatto costante e diretto con gli uffici e maggiori servizi. Lo sportello avrà sede in Piazza del popolo, nel centro storico, nella sede dell’assessorato alle politiche sociali, solo finché non saranno completate le pratiche per riuscire ad avere nello stesso edificio il dispensario farmaceutico. Allorché sarà spostato l’ufficio, che rimarrà comunque nel borgo antico.
È quanto fa sapere il consigliere con delega alle politiche del centro storico, Francesco Russo, impegnato su più fronti e determinato a garantire maggiori servizi ai residenti di Crosia.
È essenziale – dichiara il Capogruppo di maggioranza – che il centro storico venga valorizzato e rivitalizzato. Stiamo lavorando e continueremo ad impegnarci affinché questo progetto non rimanga solo un sogno irrealizzabile. È importante che i cittadini capiscano che la promozione del nostro territorio passa principalmente dal rilancio del Centro Storico, cuore pulsante della storia, della cultura e delle antiche tradizioni, che sono il punto dal quale ripartire per puntare allo sviluppo ed alla crescita del nostro comune. Per questo è importante innanzitutto riuscire a garantire il ripopolamento di Crosia, possibile solo se si garantiscono servizi e agevolazioni alle famiglie ed ai commercianti. A breve, infatti, istituiremo, sempre nel Centro storico, la sede dell’assessorato al turismo, che non è mai stata impiantata, grave défaillance per un comune a grande vocazione turistica. Così come abbiamo in cantiere numerose altre iniziative – continua Russo – che speriamo di riuscire a rendere concrete e attuabili nel corso di questi cinque anni di mandato. Dallo sgravio fiscale per i giovani, le famiglie e gli imprenditori che decideranno di investire o acquistare la prima casa nel Centro storico, alla promozione del patrimonio storico e culturale di cui disponiamo, dai servizi che intendiamo garantire e potenziare, al progetto ambizioso dell’albergo diffuso. Sono questi – conclude Francesco Russo – gli obiettivi per i quali mi impegnerò personalmente con sacrificio e abnegazione, perché credo fermamente nel progetto che abbiamo presentato quasi un anno fa ai cittadini e per il quale abbiamo ottenuto la loro fiducia. Aspettativa che non intendiamo assolutamente tradire.

Commenta

commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*